La Martinel Pordenone sbanca il parquet di Lignano

Riempitivo 5 header
Riempitivo 5 header
Riempitivo 5 header
Riempitivo 5 header

Con un gran secondo tempo la Martinel Pordenone Calcio a 5 espugna il difficile parquet di Lignano e si mantiene a punteggio pieno con tre vittorie su tre in campionato.

Gara tutt’altro che facile quella di oggi con i ramarri che peccano un po’ in superficialità durante l’avvio e faticano sin dai primi minuti, con diverse occasioni da una parte e dall’altra e la prima conclusione neroverde che arriva solo al 9′ su un tiro alto di Milanese dal limite.

Due minuti più tardi ci prova il neo entrato Accatante sulla respinta di Piazza, alla conclusione iniziale di Grzelj, e dall’altra parte risponde Taviani con un tiro che termina di poco a lato della porta difesa da Fiorot.

Al 13′ traversa di Kamencic dalla distanza; goal sbagliato e goal subito con Imazio che un minuto più tardi è abile ad infilare sotto la traversa l’assist di Scaramuzza. Minuti di black out per i neroverdi che subiscono anche al 17′ ed al 18′ gli assedi di Scaramuzza e Taviani ma un attento Fiorot tiene in partita la Martinel Pordenone.

Al 20′ si rifanno pericolosi i nostri, grazie ad un paio di giocate di Grzelj ed al 27′ si riportano in parità con Ermacora: tap-in vincente servito da Milanese sul secondo palo. La gioia, tuttavia, dura pochissimo perché Modolo porta nuovamente in avanti il Calcetto Lignano. Nel finale Fiorot tiene ridotte le distanze parando la punizione dal limite di Taviani.

Nel secondo tempo c’è un’altra Martinel Pordenone in campo e già dopo 40” Margarita ripristina gli equilibri. I ramarri sono in partita e Kamencic porta in vantaggio i neroverdi al 3′ su conclusione da fuori, servito da Grzelj. Il Calcetto Lignano subisce il gioco dei nostri che al 12′ allungano ancora le distanze sul definitivo 4-2 con un altro tiro da fuori di Accatante che concretizza l’ottima ripartenza sulla fascia sinistra di Grzelj.

Al 15′ ancora Martinel Pordenone pericolosa con Kamencic deviato da Piazza. Dall’altra parte bisogna attendere il 22′ per vedere i padroni di casa davanti alla porta difesa da Fiorot con un tiro di Scaramuzza ma senza particolari preoccupazioni. Doppia occasione anche per Mosangini un paio di minuti più tardi, con un attento Fiorot a mantenere invariato il risultato.
Nel finale il Calcetto Lignano prova a giocarsi la carta del portiere di movimento ma la Martinel Pordenone si difende senza problemi.

Vittoria in rimonta per i ragazzi di mister Asquini che nella prima frazione concedono qualcosa di troppo agli avversari, ma nel secondo tempo tirano fuori gli artigli e vanno a prendersi tre punti importanti su un campo da sempre ostico per la formazione neroverde.

Riempitivo 5 header
Riempitivo 5 header
Riempitivo 5 header
Riempitivo 5 header