Maccan impetuoso: Olympia Rovereto travolta 10-0

Vittoria d’impeto per il Maccan Prata, che comincia l’anno nel migliore dei modi. Vincente il debutto sulla panchina giallonera di mister Pierangelo Salfa, che guida i suoi ad un largo 10-0 ai danni dell’Olympia Rovereto. Un trionfo nettissimo, che vale il ritorno al successo dopo il solo punto delle ultime quattro giornate, ma che soprattutto permette al team pratese di porre una grossa ipoteca sulla salvezza: l’ultima piazza dello stesso Olympia, infatti, dista ora quattordici lunghezze e nel mezzo ci sono tre squadre: Thiene, Cornedo e Vicenza.

Match che si incanala subito nel migliore dei binari. Già al 3’ i gialloneri passano in vantaggio con Vulikic, a segno su appoggio di Spatafora. Lo stesso numero 7 sloveno raddoppia un minuto dopo su palla recuperata da Štendler, che poi centra la traversa al 5’. Un rimpallo con l’estremo trentino regala poi a Grigolon l’opportunità del tris al 6’. Quindi un break fino al 15’, quando uno scatenato Vulikic infila il poker con una gran punizione. Prima del riposo, spazio anche allo 0-5 di Poser.

Identici, nella ripresa, copione e numero di reti. Al 6’ l’Olympia resta in quattro per un secondo giallo a Zanin e il Maccan ne approfitta immediatamente con Bottega. All’8’ è 0-7 per merito di Štendler, mentre all’11’ è Spatafora a firmare l’ottava marcatura. Poi c’è spazio anche per le doppiette di Poser al 13’ e di Grigolon al 16’: è quest’ultimo a fare conto tondo, definitivamente.

OLYMPIA ROVERETO 0 – MACCAN PRATA 10
OLYMPIA ROVERETO Perottoni e Tita (portieri), Strizile, Zanin, Calabrò, Voltolin, Filz, Fiorin, Bazzanella, Civettini, Scalet. All. Cristel.
MACCAN PRATA Vascello, Marchesin e Peruz (portieri), Poser, Bottega, Fabbro, Vulikic, Aziz, Štendler, Grigolon, Spatafora, Bortolin. All. Salfa.
Arbitri Schito di Milano e Lanuti di Modena; cronometrista  Civettini di Arco Riva.
Marcatori Al 3’, al 4’ e al 15’ Vulikic, al 6’ Grigolon, al 17’ Poser; nella ripresa, al 7’ Bottega, all’8’ Štendler, all’11’ Spatafora, al 13’ Poser, al 16’ Grigolon.
Note Espulso Zanin al 6’ st per somma di ammonizioni.