Il Ricreatorio Maniago entra nel Progetto Affiliazioni del Pordenone

Prosegue il suo radicamento sul territorio il Progetto Affiliazioni promosso dal Pordenone Calcio. A entrare nella famiglia neroverde è il Ricreatorio Sportivo Maniago.

Fondato nel 1961, il Ricreatorio Sportivo Maniago è una società pura: schiera l’intera filiera del Settore giovanile, dai Piccoli Amici a salire per un totale di 150 tesserati e può contare su impianti di livello. «Puntiamo molto sull’attività di base – sottolinea il presidente Luca Menegon – e la collaborazione a livello di Scuola Calcio con il Pordenone, di cui siamo molto orgogliosi, si inserisce perfettamente nel nostro progetto». Legarsi ai ramarri «significa offrire ai nostri ragazzi, e alle famiglie, maggiore qualità – spiega il presidente -. Attraverso, in particolare, il confronto dei nostri tecnici con il qualificato staff neroverde».

Le due società hanno già organizzato degli allenamenti congiunti negli impianti del Ricreatorio: «Abbiamo potuto constatare con mano come il Pordenone curi molto i particolari, tecnici e comportamentali – evidenza il massimo dirigente maniaghese -. Per i nostri atleti è stata un’esperienza formativa, occasione di crescita, quanto di divertimento. La replicheremo». (Fonte PordenoneCalcio.com)