Le Frecce Azzurre purliliesi conquistano due argenti a Venezia

Penultima prova del Grand Prix Giovani 2017 di pattinaggio corsa non particolarmente fortunata per le Frecce Azzurre del Pattinaggio Libertas Porcia, che nonostante tutto è riuscito a portare a casa due medaglie d’argento dal 15° Gran Prix Città di Venezia, svoltosi domenica 17 settembre.

Grande soddisfazione per il combattivo Matteo Diana (Giovanissimi 1) che riesce a salire sul secondo gradino del podio nella 400m.

La seconda medaglia è per Alexia Sisani (Allievi), che dopo un inizio stagione di assestamento in categoria, ha tirato fuori le unghie e ottiene il 2° posto nella 500m in linea. Pronta alla volata finale che le avrebbe garantito il podio anche nella 5.000m ad eliminazione cade e chiude al 7° posto su 22 partecipanti.

Stessa sorte per Aurora Sisani (Esordienti 2), che casca nel tentativo di conquistare la medaglia d’oro della 1.000m in linea. Sesto posto per lei in finale.

Dopo aver ottenuto il 4° posto ai quarti di finale nella 300m sprint, Sara Diana (Ragazzi) finisce al 16° posto. Un errore arbitrale la penalizza invece sulla 5.000m ad eliminazione e deve abbandonare la corsa solo al 22° posto, ma lottando fino alla fine.

Ottimo l’esordio alle gare per Claudio Bonetto (Giovanissimi 2) che nella 600m in linea ottiene un onorevolissimo 10° posto.

Mentre Alexia Sisani sarà impegnata al Trofeo CONI a Senigallia dal 21 al 24 settembre, il prossimo appuntamento per le altre Frecce Azzurre sarà domenica 24 settembre a Bagnoli (PD), decima e ultima prova del Gran Prix Giovani, dove la classifica finale stabilirà le convocazioni per la finalissima dei circuiti a Teramo.