Matteo Restivo ricevuto a Palazzo d’Aronco dal sindaco Honsell

«Un grande talento del nuoto italiano che con i suoi successi è motivo di orgoglio non solo per Udine ma per tutto il Friuli e per l’associazione sportiva che lo ha cresciuto, l’Unione nuoto Friuli. I miei migliori auguri di poter proseguire su questa strada anche ai mondiali di Budapest in programma a luglio». Con queste parole il sindaco di Udine, Furio Honsell, ha accolto oggi, 14 aprile, a palazzo D’Aronco, insieme con gli assessori Raffaella Basana e Alessandro Venanzi, il nuotatore udinese Matteo Restivo, reduce da una grande prova ai Campionati italiani di nuoto di Riccione.

Con una grande prestazione il 22enne friulano ha ottenuto infatti il titolo e il record italiani nei 200 dorso, staccando così anche il pass per il torneo iridato che si svolgerà in Ungheria tra poco più di tre mesi. Proprio a ricordo degli straordinari risultati ottenuti, sindaco e assessori hanno consegnato al giovane nuotatore una targa celebrativa.

Nato e cresciuto a Udine, Restivo si è formato con l’Unione nuoto Friuli, associazione con la quale ha nuotato fino a tre anni fa, prima di trasferirsi alla Florentia Nuoto. Frequenta il terzo anno del corso di laurea in Medicina all’Università di Firenze.