Navarria e Rizzi in pedana nella spada a Lipsia

Ci sono anche le spadiste friulane Mara Navarria e Giulia Rizzi tra i 24 atleti azzurri impegnati dal 19 al 26 luglio all’Arena Leipzig di Lipsia per i Campionati del Mondo Assoluti. Il commissario tecnico della spada, l’olimpionico Sandro Cuomo, ha deciso di confermare le atlete che hanno partecipato ai recenti Campionati Europei di Tbilisi. Per Rizzi si tratta della prima volta ad un Campionato del Mondo. La spadista udinese in forza alle Fiamme Oro – cresciuta sulle pedane dell’ASU con il Maestro Piraino e ora allieva del Maestro Candiani a Milano – arriva dal 9. posto ai Campionati Europei, dove è stata fermata per una sola stoccata dall’oro olimpico di Rio, l’ungherese Emese Zsazs. Mara Navarria – atleta dell’Esercito originaria di Carlino, formatasi alla Gemina di San Giorgio di Nogaro con il Maestro Dario Codarin, poi per un decennio a Roma con Oleg Pouzanov e da quest’anno a Rapallo con il Maestro Roberto Cirillo – è in cerca di riscatto al termine di una stagione in cui  solo nella prova di Coppa del Mondo di Rio è riuscita a raggiungere i quarti di finale.