Scaini nuovo presidente della Federcanoa regionale

OLYMPUS DIGITAL CAMERAE’ stato eletto mercoledì pomeriggio, nella sede della Canoa San Giorgio, il nuovo Comitato della Federcanoa del Friuli Venezia Giulia, che reggerà le sorti dello sport della pagaia regionale nel quadriennio 2017/2020. Presidente eletto (con 189 voti), il sangiorgino Adelfi Scaini. Rappresentante degli atleti, Andrea Coan (11 voti), e dei tecnici Paolo Scrazzolo (13 voti), in quota “Affiliati”: Sergio Soranzio (8 voti), Fabio Guzzinati (5 voti), Daniele Tirelli e Moreno Lentini (3).

Iniziava con l’ultimo discorso del suo mandato da Presidente, Sergio Soranzio, mercoledì pomeriggio nel salone della Canoa San Giorgio, sulle rive dell’Ausa Corno, esordendo con il ringraziamento ai suoi collaboratori, ricordando i suoi tre mandati da Numero Uno della canoa regionale. Prendeva la parola poi Ermanno Scrazzolo delegato CONI, che ricordava il procedimento per andare alle urne. Era la volta quindi del segretario Lorenzo Lorenzon, che leggeva la relazione finanziaria del Comitato Regionale che veniva approvato all’unanimità.

Si procedeva quindi con l’appello delle società con diritto di voto, che risultavano essere 9 sulle 14 regionali. Si procedeva quindi con la sintetica presentazione dei candidati, procedendo poi alle votazioni vere e proprie. Le schede venivano quindi scrutinate confermando alla presidenza il sangiorgino Scaini, consigliere nazionale nel quadriennio precedente, ed attualmente nella commissione tecnica nazionale del settore velocità acqua piatta.

Questo sarà un Comitato regionale allargato a chi avrà voglia di lavorare con noi – le prime dichiarazioni di Scaini -. Sono già in atto progetti di sinergie con il vicino Veneto ed il Trentino Alto Adige per fare “squadra” ed essere più competitivi in tutti i settori, valorizzando le gare interregionali.

Confermati i rappresentanti in quota atleti Coan (Sacile) e tecnici Scrazzolo (San Giorgio), mentre le new entry riguardano gli “Affiliati”, con Soranzio (Timavo), Guzzinati (San Giorgio), Tirelli (Cmm N. Sauro) e Lentini (SKC Monfalcone).