Trofeo Villanova: Argento per la coppia Cester-Mauri

Ed è medaglia d’argento per la coppia formata da Massimo Cester e Davide Mauri al 34° Trofeo Villanova – Grand Prix Italia, organizzato sabato 11 marzo al Palazzetto dello Sport di Pordenone dalla la Polisportiva Villanova Judo Libertas, in collaborazione con lo Skorpion Club Libertas Pordenone, il Sekai-Budo Pordenone, l’Associazione Culturale Giapponese, il Judo Libertas Porcia, Crescere sul Tatami Judo Libertas e il Judo Libertas Cordenons.

La squadra di casa (Cester è dello Skorpion e Davide Mauri del Kuroki Tarcento, entrambe società Libertas) ha dovuto affrontare i migliori atleti italiani, ma erano presenti anche rumeni, austriaci, tedeschi e svizzeri per un totale di oltre 100 atleti, nella seconda tappa del Grand Prix Nazionale di Kata che culminerà con il Campionato Italiano del 25 giugno a Trento, dove le tre migliori coppie saranno selezionate per partecipare ai Campionati del Mondo.

Dopo aver sfiorato per due volte il podio nella specialità Katame No Kata (la “forma del combattimento a terra”), a Giaveno e a Bruxelles, riescono finalmente a fare il secondo posto in finale, superando la coppia piemontese Sella-Rizzi che aveva invece avuto la meglio nella poule di qualificazione.

Accanto ai veterani, sempre per lo Skorpion, c’erano anche le giovanissime Luna Franco e Chiara de Bortoli, non ancora quindicenne la prima e appena sedicenne la seconda, che, tornate alle gare di alto livello, non superano le qualificazioni, pur offrendo un’ottima performance, di fronte ad una giuria di altissimo livello con anche il Presidente della commissione kata e Master della Fijlkam nazionale Monica Piredda, e un componente della commissione nazionale kata e Master Giosuè Erissini.