L’intervista – Scandurra: “Corva avanti senza paura”

Momento delicato in casa Corva: la formazione azzanese è in piena lotta salvezza nel girone A di Promozione ma il piglio messo in campo nel match dello scorso turno di campionato contro il Pravisdomini da una parte lascia l’amaro in bocca per quei tre punti che potevano essere raccolti; dall’altra fa ben sperare in vista del rush finale di stagione.

E’ stata una partita tutto sommato equilibrata, non ci sono state molte occasioni da gol – commenta il capitano del Corva, Andrea Scandurra -. Noi siamo partiti sicuramente col piede giusto, aggressivi e propositivi in avanti tanto che al 30’ siamo riusciti a passare in vantaggio. Dispiace per il nostro approccio del secondo tempo, quando dopo 30 secondi dal fischio di inizio il Pravis è riuscito a pareggiare, anche se in modo del tutto fortuito su un cross sbagliato. Peccato, sappiamo bene che in queste categorie riuscire a ribaltare un risultato non è affatto facile e se fossimo stati attenti da subito probabilmente saremmo riusciti a strappare forse qualcosa di più di un pareggio, dato che comunque poi non hanno avuto altre occasioni da gol”.

Il punto di svolta della stagione degli azzanesi potrebbe essere stato proprio l’arrivo a dicembre di Owusu in attacco: “Avevamo bisogno di un punto di riferimento davanti e lui, grazie alla sua stazza e potenza fisica, riesce a darci sicuramente una mano…(CONTINUA…)

LEGGI QUI L’INTERVISTA INTEGRALE AD ANDREA SCANDURRA NEL NUOVO NUMERO DI TREMILA SPORT MAGAZINE