Berrettoni show: il Pordenone stende il Bassano

Prova di carattere del Pordenone che si mette alle spalle le due sconfitte consecutive e batte con un sonoro 6-0 il Bassano al Bottecchia. Grande protagonista Emanuele Berrettoni, autore di una doppietta e di un assist. A segno anche Bulevardi, Arma e Cattaneo, anche lui in doppietta. Espulso nelle fila dei veneti Zibert.

Pordenone-Bassano Virtus 6-0 (pt 23′ Berrettoni; st 15′ Bulevardi, 17′ Berrettoni, 28′ Arma, 39′ Cattaneo, 44′ Cattaneo)

PORDENONE (4-3-1-2): Tomei; Semenzato, Stefani (st 38′ Parodi), Marchi, De Agostini; Misuraca, Suciu, Bulevardi; Berrettoni (st 22′ Cattaneo); Padovan (st 34′ Martignago), Arma. A disp.: D’Arsiè, Zappa, Buratto, Gerbaudo, Pietribiasi, Filinsky. All. Tedino.

BASSANO VIRTUS (4-3-2-1): Bastianoni; Formiconi, Trainotti, Pasini, Crialese; Laurenti, Gerli, Zibert; Candido (st 20′ Bernardi), Minesso (st 32′ Stevanin); Maistrello (st 23′ Fabbro). A disp.: Guadagnin, Alberti, Tronco, Ruci, Soprano, Bortot, Gashi. All. D’Angelo.

ARBITRO: Pillitteri di Palermo. Assistenti: Bianchini e Biasini di Cesena.

NOTE: al 10′ st espulso Zibert per doppia ammonizione. Ammoniti Formiconi, Semenzato. Angoli 3-5. Recupero: pt 0′. Spettatori 1.850, incasso 13.115 euro.