Due nuovi innesti per la Libertas Martignacco

Beatrice Pozzoni

Con l’ulteriore arrivo di due nuove atlete la Libertas Martignacco ha completato la squadra che affronterà il prossimo campionato di B1 nazionale: gli ultimi due petali della rosa sono Beatrice Pozzoni, classe 1995 con 181 centimetri di altezza; e Giulia De Nardi, classe 1994, con 171 centimetri di altezza.

Beatrice Pozzoni, promettente atleta di posto 2 e 4 , nella scorsa stagione ha giocato in B1 con la società Don Colleoni di Trescore Balneario (Bergamo) e precedentemente ha militato in B2 con le compagini di Monza-Desio e Brugherio (Milano) ed è giunta a Martignacco gratuitamente, in  frutto della convenzione sottoscritta nell’autunno scorso tra la polisportiva Libertas Martignacco e la società Vero Volley Network.

Il forte libero Giulia De Nardi, che ha espresso il desiderio – sostenuta dalla sua famiglia – di accasarsi a Martignacco, ha trascorsi in B1 a Porcia e successivamente ha giocato nelle serie C e B2 per approdare l’anno scorso all’Est Volley di San Giovanni al Natisone. Da parte della dirigenza di Martignacco accontentare l’atleta non è stata una decisione facile, tenuto conto degli ottimi rapporti che intercorrono tra il Presidente Ceccarelli e Livoni, General Manager della società  di San Giovanni al Natisone, che ha però capito lo stato dei fatti ed ha confermato l’amicizia.

Grande apprezzamento è stato espresso poi dal Presidente Delbianco della Società Vivil, per lo sforzo economico della Polisportiva di Martignacco che ha favorito la sua Società nel prestito di Jessica Pulcina la quale, come era stato annunciato già domenica scorsa, è passata a tempo indeterminato dalla Società di Fiumicello alla Libertas Martignacco che contestualmente le ha concesso di realizzare il suo desiderio di far parte della compagine di B2 della Vivil Farmaderbe di Villa Vicentina.

Giulia De Nardi

La Libertas Martignacco ha inoltre commentato positivamente la notizia che le due forti centrali  Pastorello e Gray,  in forza  l’anno scorso all’Itas Città Fiera, la prossima stagione faranno parte delle formazioni di A2 Cus Torino e Battistelli di San Marignano Rimini, ed ha espresso viva soddisfazione soprattutto per il salto di Gray dopo due anni di forte crescita a Martignacco.

Intanto il responsabile del settore giovanile professor Luigi Schiavon, assieme ai suoi collaboratori, ha condotto nel Palazzetto Atleti Azzurri d’Italia il secondo allenamento del gruppone delle giovani promesse Under 16 e Under 18 della Libertas Martignacco e delle atlete di alcune società amiche, in un clima di grande allegria ed entusiasmo, dettato in particolare dalla comunicazione che la squadra dell’Itas Città Fiera è stata composta con dodici giocatrici perché ogni volta verranno inserite nella compagine due o tre atlete del settore giovanile. Il tecnico Marco Gazzotti, inoltre, nelle prima quattro settimane di allenamento porterà in palestra con la prima squadra anche otto giovani del vivaio. Il lavoro – è stato anticipato – inizierà il 22 agosto con due sedute al giorno con la preparazione atletica la mattina e l’allenamento nel pomeriggio; dal 13 settembre ci saranno invece due sedute settimanali mattutine di preparazione atletica e l’allenamento si svolgerà ogni sera.