Talmassons senza freni: conquistati gli storici play-off

Cda Talmassons – Brunopremi Bassano: 3-0 ( 25-18 21′)(25-19 24′)(25-15 21′)

CDA Volley Talmassons: Camilla Giora, Valentina Cozzo, Antonella Rizzetto (K), Stefania Nardone, Daniela Nardini, Alessandra Bordon, Caterina Bini, Marta Venturini, Federica Bortuzzo (L2), Sara Perrone, Aurora Poser, Letizia Poser e Genni Ponte (L1). 1° Allenatore: Castegnaro Stefano e 2° Allenatore: Terasso Francesca.

Brunopremi Bassano (VI): Mason, Formilan, Moro, Fucka I, Pais Marden, Andrich, Salinbeni, Rampazzo, Fucka T, Stocco, Mangani, Bertolo, Magrin, Devido, Guerra, Bollettin e Cagnin. 1° Allenatore: Martinez Mario e 2° Allenatore Folle Cristina.

Arbitri: Boscolo Claudio e Belluco Claudio.

CRONACA: Castegnaro parte con il sestetto di Padova con Giora in regia Nardini e Rizzetto al centro Cozzo e Aurora Poser in banda, Perrone opposto e Ponte libero. Inizio di set equilibrato e spettacolare con le giovani di Bassano avanti per 8 a 7 al primo time out. Bella gara con la Cda che stringendo i denti si porta avanti per 16 a 14 al secondo time out. Bassano si disunisce e commette qualche errore di troppo la Cda molto concreta e attenta chiude agevolmente il set per 25 a 18.

Stesso sestetto per Castegnaro nel secondo set. Partenza sprint per la Cda con Perrone e Cozzo e time out subito per Bassano sul 5 a 2. Sui colpi di Poser e Nardini si va al primo time sull’8 a 4. Cda che si esalta anche in difesa con una Ponte insuperabile costringendo Bassano al secondo time out sul 14 a 6. Rizzetto con una fast porta le ragazze di Talmassons sul 16 a 7 al time out tecnico. Sul 23 a 18 anche se avanti sul recupero di Bassano Castegnaro chiama time out. Ci pensa poi Aurora Poser con un attacco e un ace a chiudere il set per 25 a 19.

Terzo set e stessa formazione per la CDA che parte ancora concentrata a muro e in attacco e si trova avanti per 8 a 5 al primo time out. Sul 15 a 10 Bassano chiama time out per tentare di arginare le ragazze di Talmassons. Due fast e un muro di Rizzetto portano la Cda sul 18 a 11. Time out Bassano che alza però bandiera bianca difronte a una Cda superlativa che vince per 25 a 15. Top score dell’incontro Perrone 12, Nardini 9, Rizzetto e Poser 8. I play off di Serie A che vanno ad aggiungersi alla Coppa Italia del 2015 sono un risultato straordinario per un piccolo paese ma dal cuore grande come Talmassons che premia la serietà e la coerenza della Volley Talmassons e di chi la sostiene.