Amatori Figc: le favorite non steccano. Bene anche il Brugnera

Deportivo - CerneglonsÈ scattata la seconda fase del campionato Amatori Figc con Deportivo e Forcate subito pronte a mettere in campo i rispettivi propositi bellicosi nel girone A1. I campioni in carica si sono imposti contro il Manzano per 2-0, mentre gli azulgrana hanno vinto in casa contro il Real Pulfero per 2-1. Vantaggio dei fontanafreddesi con Galante nei primi minuti di gioco, ma gli ospiti si riportano immediatamente in parità con un gran gol di Bergnach. Nel secondo tempo il forcing del Forcate porta alla marcatura di Grugliano che vale i tre punti. Ottimo anche l’esordio dell’Afds Brugnera nella tana del Barazzetto: i liventini sono passati con un netto 3-1 frutto dei gol di Mattesco (doppietta) e Alampi. In mezzo la rete degli udinesi con De Pol. Riposava il Pieris.

Nel girone B1, grande scoppola per i Warriors che sono stati sconfitti tra le mura amiche dall’Orlanda con un sonoro 5-1 che non ammette repliche. Bella prova esterna anche per il Balon Torean che conferma il buon momento di forma evidenziato prima della pausa natalizia andando a vincere per 3-0 sul campo del Fagagna. Con i Tre Amici fermi per turno di riposo, la sfida tra Zaule e Cerneglons si è conclusa con il risultato di 1-1.

Per quanto riguarda il tabellone di coppa, nel girone C2 il Corno maramaldeggia contro il malcapitato Real Domio: per i padroni di casa un 6-2 che la dice lunga sulle ambizioni della formazione di udinese. Belle vittorie esterne, invece, per Remanzacco e Leon Bianco A: i primi sono andati a vincere per 3-1 sul campo del Basaldella, mentre i secondi hanno sbancato il terreno di gioco dell’Inter San Sergio. A riposo il Carosello.

Nel girone D2, ottima vittoria esterna del Valvasone, uscito con un sonoro 4-0 dal campo del Tagliamento: per i bianconeri a segno Nocente, Facchina, Mio Bertolo e Baruzzo. Vincono anche Sovodnje – 2-1 al Julia – e l’Orgnano che, con 1-0 rifilato al Cormor risolleva il morale della truppa dopo una prima parte di stagione avara di soddisfazioni. Riposava l’Ajax.

Infine nel girone E2, comincia bene La Rosa, vincente per 2-1 sul terreno di gioco del Leon Bianco B, mentre il Codroipo parte col piede sbagliato venendo sconfitto per 3-2 da un volitivo Staranzano. Con il Chiopris fermo a guardare per turno di riposo, il Lovaria ha ottenuto i tre punti ma ha dovuto soffrire parecchio contro l’Ancona Due: 3-2 il finale a favore dei padroni di casa.