Amatori Figc: scatta la seconda fase. Girone A1 di ferro

Una formazione del Forcate
Una formazione del Forcate

Dopo la chiusura della prima fase a gironi, il campionato Amatori Figc sta per ripartire con la seconda fase, il cui primo turno si disputerà già domani. Nel girone A1 le grandi favorite sono Deportivo e Forcate, vincitrici delle ultime due edizioni. L’undici di Branco nella gara inaugurale ospiterà il Manzano, mentre i fontanafreddesi se la vedranno tra le mura amiche con il bellicoso Real Pulfero. Da tripla il terzo incontro che metterà di fronte Barazzetto e Brugnera, con i liventini decisi a vestire il ruolo di outsider del raggruppamento forti di un attacco di grande qualità che vede in Kodra e Mihai le due punte di diamante. A riposo il Pieris.

Nel girone B1, con i Tre Amici che osserveranno un turno di riposo, il clou si giocherà sul campo dello Zaule, dove è atteso un Cerneglons trasformatosi nella prima fase in bella rivelazione, cogliendo un’importante qualificazione in un girone particolarmente equilibrato. I Warriors esordiranno ospitando l’Orlanda, mentre a Fagagna sarà di scena un Balon Torean partito con il freno a mano tirato nelle prime gare della fase iniziale, ma poi andato via, via crescendo.

Il girone C2 si apre con la sfida di Basaldella, dove sarà di scena il Remanzacco, mentre Leon Bianco A andrà a far visita all’Inter San Sergio, ancora scottato per la mancata qualificazione al campionato elite. A riposo il Carosello, mentre il Corno ospiterà il Real Domio.

Nel girone D2 l’Orgnano proverà a cercare un pronto riscatto dopo una prima fase decisamente avara di soddisfazioni: la prima sfida lo metterà di fronte ad un Cormor che invece mira ad un ruolo da protagonista, così come Valvasone e Julia. I bianconeri sono attesi dalla trasferta sul campo del Tagliamento, mentre l’undici di Colugna andrà a far visita al temibile Sovodnje. A riposo l’Ajax.

Infine nel girone E2 il Chiopris proverà a leccarsi le ferite per la mancata qualificazione al campionato elite dopo aver tenuto a lungo testa alle avversarie nella prima fase. Il primo turno lo osserverà però da spettatori con i fari puntati sul match di Codroipo tra i padroni di casa e lo Staranzano. Il Leon Bianco B ospiterà La Rosa, mentre l’Ancona Due andrà a far visita al Lovaria per un match che si preannuncia ricco di colpi di scena.