Derby rinviato: ora il Brugnera sfida il Pieris. L’Orlanda a caccia di conferme

Una formazione dell'Afds Brugnera
Una formazione dell’Afds Brugnera

Ci si è messo il diluvio universale a rimandare il big match del secondo turno della fase elite del campionato Amatori Figc. Nel girone A1 era in programma, infatti, il derby tra Brugnera e Forcate, un match che poteva dire molto circa le ambizioni dei liventini. Occhi puntati dunque sul prossimo turno nel quale i campioni in carica del Deportivo andranno a far visita al Barazzetto, mentre il Forcate si appresta ad ospitare un Manzano a caccia di riscatto dopo il 2-0 rimediato a Branco nella prima giornata. Con il Real Pulfero fermo per turno di riposo, il Pieris ospiterà il Brugnera.

Nel girone B1 l’Orlanda, dopo l’ottimo esordio contro i Warriors, andrà a far visita al Fagagna, mentre i Tre Amici si apprestano ad esordire dopo il turno di riposo: l’occasione sarà il match in programma sabato a Mortegliano contro il Cerneglons, con i neroverdi chiamati a confermare quanto di buono fatto vedere nella prima fase e solo in parte messo in mostra contro lo Zaule nella prima partita della fase elite. Lo Zaule sarà impegnato in casa contro i Warriors, tramortiti dalla batosta dello scorso turno, mentre il Balon Torean sarà fermo per turno di riposo.

Per quanto riguarda la coppa, nel girone C2 il Real Domio avrà il dovere di cancellare quanto prima la brutta batosta subita nella prima giornata contro il Corno. L’avversario sarà l’Inter San Sergio e il derby sembra proprio l’occasione migliore per i ragazzi di San Dorligo per dimostrare di che pasta sono fatti. Il Corno sarà impegnato a Basaldella, mentre il Carosello ospiterà il Remanzacco.

Nel girone D2, dopo il convincente esordio con tanto di quaterna sul campo del Tagliamento, il Valvasone punta ad allungare andando a far visita ad un’Ajax pronta all’esordio. Per il Tagliamento, invece, l’occasione del riscatto porta il nome dell’Orgnano che, dopo una prima fase alquanto negativa, è riuscita a centrare la sua prima vittoria stagionale proprio nella prima giornata di coppa contro il Cormor. Con il Julia fermo per turno di riposo, il Sovodnje affronterà fra le mura amiche il Cormor.

Infine, nel girone E2 lo Staranzano proverà a confermare quanto di buono fatto vedere due settimane fa a Codroipo: l’avversario ora è il Lovaria che all’esordio aveva sconfitto in casa l’Ancona Due. Per Leon Bianco B e Codroipo, invece, obbligatorio vincere per cancellare le sconfitte rimediate nel primo turno e rilanciare le proprie quotazioni. Il big match sarà per la gara tra il Chiopris Viscone, ancora deluso per non essere riuscito a centrare la fase elite nonostante le posizioni di alta classifica tenute per parecchie settimane, e La Rosa.