Forcate e Orlanda, prove di forza contro Ubf e Balon Torean

DSC_0099Nel girone A1 del campionato Amatori Figc spicca il netto successo esterno del Forcate contro il Barazzetto. I blaugrana passano con una tripletta di Stocco e un gol di Mion, ribaltando così l’iniziale vantaggio degli udinesi. Una grande prova di forza, dunque, per i fontanafreddesi ormai considerati i grandi favoriti per la vittoria finale del torneo. Alle loro spalle vince e convince il Deportivo che batte per 3-0 il Pieris grazie alle reti di Picco, Rossi e Osgnach. Pareggio a reti bianche, invece, tra Manzano e Real Pulfero. Nel prossimo turno il Forcate osserverà il riposo, mentre il Brugnera ospiterà il Manzano. Big match a Pieris tra i padroni di casa e il Barazzetto, con il Deportivo che punterà a sbancare il campo del Real Pulfero.

Nel girone B1, l’Orlanda fa sua il match clou contro il Balon Torean grazie alla doppietta di Masucci e al gol di Stegnaja, ancora una volta decisivo dopo la rete messa a segno contro gli ex compagni del Tre Amici. L’undici di Mortegliano dal canto suo scavalca il Balon Torean battendo i Warriors con un gol per tempo di Piu e di Sant. Senza storia la gara tra Zaule e Fagagna, con i giuliani vincenti per 4-1. Nel prossimo turno l’Orlanda sarà di scena a Cerneglons, e il Tre Amici ospiterà lo Zaule, mentre i Warriors andranno a caccia di un risultato positivo sul campo del Balon Torean.

Infine uno sguardo sulle gare di coppa. Nel girone C2, gran bagarre per il primo posto dopo la sconfitta interna della capolista Basaldella contro l’Inter San Sergio per 3-0. Non ne approfitta il Corno, bloccato in casa dal Carosello sull’1-1, ma torna a sperare il Real Domio che ha sconfitto per 4-0 il Leon Bianco A. In classifica adesso ci sono ben cinque squadre raccolte in soli quattro punti, ed ecco che allora assume una grande importanza il match clou del prossimo turno tra Carosello e Basaldella.

Nel girone D2 i giochi per il primo posto sono ormai fatti, con il Valvasone, fermo per turno di riposo ma troppo lontano per tutte le avversarie. Spiccano comunque in successi dell’Orgnano sull’Ajax, con reti di Basaldella e Marella, e del Tagliamento sul Sovodnje, al termine di una rocambolesca gara finita 3-2 per i padroni di casa.

Nel girone E2, il Lovaria fa sua il big match contro il Leon Bianco B per 2-0 e passa a condurre in classifica grazie alla sconfitta dello Staranzano contro l’Ancona Due per 2-3. Pirotecnico 5-3 tra Codroipo e Chiopris in favore degli ospiti, trascinati dalla tripletta di Franz.