Tre Amici qualificato. Cormor inguaiato dal Manzano

Il Tre Amici è la prima squadra a qualificarsi per la seconda fase
Il Tre Amici è la prima squadra a qualificarsi per la seconda fase

Nella decima giornata del campionato Amatori Figc vince la pioggia con molte gare rinviare a causa delle cattive condizioni dei terreni di gioco in seguito agli abbondanti rovesci dei giorni scorsi. Nel girone A si è giocata solamente Tagliamento – Fagagna, gara che ha visto il successo dei padroni di casa per 2-1. Un risultato a sorpresa che complica parzialmente i piani dei collinari verso la qualificazione alla seconda fase. Al momento il vantaggio in classifica su Codroipo e Basaldella sembra rassicurante, ma in realtà il fatto che le due avversarie abbiano disputato una gara in meno potrebbe portare ad una riapertura dei giochi in extremis.

Nel girone B, tutto facile per il Tre Amici che ha schiantato per 6-0 l’Orgnano fanalino di coda del raggruppamento. Grazie a questo comodo successo l’undici di Mortegliano stacca con buon anticipo il pass per la seconda fase. In cassaforte anche il secondo posto del Brugnera che, pur non giocando per turno di riposo, beneficia dei mezzi passi falsi di Mont Blanc e Julia che non sono andate oltre il pareggio sui campi del Carosello e del Lovaria.

Nel girone C non si è disputato il testa-coda tra Deportivo e Corno, mentre i Warriors riescono a strappare a fatica all’Ancona Due quei tre punti che le servono per rimanere in scia alla capolista. Si va invece ad inguaiare il Cormor che, perdendo in casa per 1-0 lo scontro diretto contro il Manzano, consente ai seggiolai di portarsi a sole due lunghezze, e con una gara in meno disputata.

Nel girone D al Cerneglons basterà mettersi in saccoccia ancora solo un punticino per staccare il pass per la seconda fase. Sabato, infatti, è riuscito, non senza difficoltà, a strappare i tre punti sul campo del Leon Bianco B. Importante successo in trasferta del Balon Torean sul campo del Chiopris, che così è riuscito ad agganciare il Real Pulfero al secondo posto. Per il Chiopris una battuta d’arresto che potrebbe rivelarsi fatale in ottica qualificazione.

Infine, nel girone E, Sovodnje – Inter San Sergio è stata rinviata, mentre il Pieris segna a valanga contro il Real Domio. Il 7-2 finale è risultato che non ammette repliche e lancia gli isontini ad un passo dalla qualificazione. Nell’altro incontro disputato lo Zaule ha sbancato il terreno di gioco del Leon Bianco A per 1-0, scavalcando in classifica il Real Domio e prendendosi il secondo posto.