Ubf indemoniato: sgambettato anche il Forcate. Zaule avanti tutta

La rosa del Julia
La rosa del Julia

Dopo aver sconfitto a sorpresa il Deportivo nel turno precedente, il Barazzetto, nel girone A, sgambetta anche il Forcate, costringendolo ad un pareggio interno per 2-2. Come già successo contro i campioni in carica, anche in questo caso grande protagonista del match è stato il bomber Alan Schiratti che nei primi minuti di gioco rifila una doppietta che complica non poco i piani dei blaugrana. Il Forcate, però, pian piano riprende in mano il gioco e riesce a riaprire la gara con il gol di Giachino. Il pareggio non tarda a quel punto ad arrivare ed è opera di Della Negra. Le successive espulsioni di Giachino e Pasquali non fermano i blaugrana che vanno addirittura vicino al gol del possibile sorpasso ma devono fare i conti con la giornata di grazia dell’estremo udinese. Alla fine un pareggio giusto che farà indubbiamente felici gli ospiti. Continua il momento no del Deportivo che viene sconfitto per 3-2 sul campo del Pieris con gol decisivo del giovane Pivec, mentre altra sorpresa viene dal campo del Real Pulfero con i valligiani sconfitti dal Manzano per 2-1.

Nel prossimo turno, i campioni in carica del Deportivo proveranno a rimettersi in carreggiata ospitando il Real Pulfero, mentre il sorprendente Barazzetto affronterà il Pieris. Turno di riposo per il Forcate, mentre il Brugnera andrà a giocare a Manzano.

Nel girone B, la sorpresa si chiama Zaule che, dopo tre giornate mantiene l’imbattibilità e si prende la vetta del raggruppamento andando a vincere per 2-0 sul campo del Fagagna. I Tre Amici, grandi favoriti del girone, non sono però da meno e tallonano i muggesani ad un solo punto e con una gara in meno disputata. Sabato è arrivata la vittoria per 2-1 contro i Warriors, apparsi decisamente più in palla rispetto all’esordio nella seconda fase.

Nel prossimo turno spicca il big match tra Zaule e Tre Amici, mentre l’Orlanda andrà a testare le ambizioni di un Cerneglons a caccia della prima vittoria. Turno di riposo per il Fagagna, mentre i Warriors ospiteranno il Balon Torean.

Uno sguardo poi sulla coppa: nel girone C, il Basaldella ha preso il comando del raggruppamento battendo l’Inter San Sergio, mentre nel girone D, il Sovodnje resta capolista dopo il successo sul Tagliamento firmato Ferrari – Budimirovich. Infine nel girone E, lo Staranzano viaggia a punteggio pieno dopo la vittoria esterna sul campo dell’Ancona Due. Bel successo del Lovaria che rifila una manita al Leon Bianco B.