Cadono Cedarchis e Real IC. Riscatto di Villa e Cavazzo

Villa 2013 2014In attesa del settimo turno che si giocherà questa sera, nel sesto turno non sono mancate le sorprese, a cominciare dalla prima sconfitta stagionale della capolista Cedarchis, battuto tra le mura amiche dal Cavazzo con reti di Dionisio e De Barba; inutile il momentaneo pareggio di Boreanaz. Non ne approfitta il Real Imponzo, sconfitto anch’esso in casa dal Villa. Vantaggio ospite con Pellegrina, pai dei padroni di casa a firma Agostinis e rete del successo del Villa messa a segno da Iob in zona Cesarini.

Terza piazza per il Bordano che, sempre per 2-1, è andato a vincere sul campo della Moggese. Grande protagonista per l’undici di Pittoni il bomber Andrea De Barba, autore della doppietta decisiva. Di Filaferro sul finire del primo tempo il gol del momentaneo pari dei ragazzi di Lizzi.  Nell’anticipo di sabato la Folgore ha avuto facilmente la meglio sull’Ovarese: doppio vantaggio già nel primo quarto d’ora con Iob e Adami, il quale poi sigla anche la terza marcatura a pochi minuti dal termine del primo tempo.

Successo interno per il Fus-ca contro l’Arta Terme per 2-1. Sono però i ragazzi di Di Lena a passare primi in vantaggio con Cassutti. Nella ripresa Cescutti e Dario ribaltano la situazione.  Resta a secco il Trasaghis che contro il Pontebbana rimedia la sesta sconfitta consecutiva. Gara ricca di colpi di scena con i padroni di casa che passano in vantaggio al 11’ con Bedi. Il Trasaghis ribalta il risultato nella ripresa con l’autogol di Tonin e la rete di Bernardis. Negli ultimi cinque minuti nuovo ribaltone con il Pontebbana che va a segno nuovamente con Bedi e Menazzi.

Infine successo del Paluzza sul campo del Mobilieri per 2-1: Englaro e De Franceschi firmano le reti del successo ospite, con Vidali che riesce solo ad indorare la pillola trasformando nel finale il gol della bandiera per l’undici di Pontebba.