Calcio a 5 – Il Maccan concede il bis e resta in vetta

Due su due del Maccan Prata, che dopo il 6-1 all’esordio sull’Atesina si concede il bis sul parquet dell’Olympia Rovereto, pur con un gol in meno all’attivo. 5-1 il finale del match in terra trentina, risultato che tiene i gialloneri al comando in una vetta che si assottiglia: in attesa del posticipo Nervesa-Canottieri Belluno, solo Cornedo e Arzignano Team, ormai, tengono il passo degli uomini di Andrea Sabalino, di scena sabato prossimo a Vallenoncello contro il Palmanova.

L’equilibrio regge a lungo, in avvio di gara. Solo a 13’51’’ Mazzuca riesce a bucare la retroguardia rossoblù per il vantaggio. Lo stesso Mazzuca riesce poi a raddoppiare a 18’18’’, conducendo i gialloneri al riposo con un doppio vantaggio tutto sommato agevole. Nella ripresa ci vogliono 5’33’’ a Belleboni per siglare il tris e incanalare definitivamente il match nel migliore dei binari. Il poker arriva a 12’13’’ ad opera di Dominioni, mentre a 14’11’’ anche Grandinetti si iscrive al tabellino. L’Olympia, abilmente soggiogata dal Maccan per tutto l’arco dell’incontro, riemerge appena sono a 55’’ dal termine della contesa, siglando il gol della bandiera con Granello. Più che positiva la prestazione del team pratese, soprattutto in chiave difensiva; tante le palle gol create, in alcuni casi un pizzico di cinismo in più non avrebbe guastato.