Calcio A 5 – Maccan Prata dai due volti: vince il Sedico

Una ripresa sottotono, dopo una prima frazione brillante, costa al Maccan Prata il secondo ko stagionale, il primo al PalaPrata. 3-5 il finale del match contro il Sedico, al termine di una gara sicuramente condizionata dalla discutibile espulsione, a 17’22’’, di Zocchi. Gialloneri che scivolano al quarto posto in classifica, raggiunti dallo stesso Sedico e dall’Arzignano, e staccati di quattro lunghezze dalla capolista Bubi Merano. Resta un punto dietro il Pordenone, al cospetto del quale, sabato prossimo, si giocherà il derby.

E dire che le avvisaglie dell’incontro parevano le migliori. Sterili, ma pur sempre dominati, i primi minuti di gara, in cui il Maccan macina gioco a ripetizione. La gara pare aggiogata al 15’, quando gli uomini di Sabalino infilano un uno-due micidiale che illude il PalaPrata. A 14’43’’ il vantaggio di Belleboni, con un tiro dalla distanza sporcato, che Battistuzzi, spiazzato, riesce a toccare appena; a 14’56’’ il raddoppio immediato di Grandinetti, dal limite, sull’uscita dell’estremo avversario.

Di lì a poco la chiave dell’incontro. A 17’22’’, lancio di Morassi per Zocchi, che controlla spalle alla porta e viene fermato per un gioco pericoloso che pare invece subire: già ammonito, il numero 3 lascia il campo anzitempo e il Maccan senza pivot di ruolo – l’altro, Mazzuca, è ancora ai box per un problema al piede. Il Sedico, così, ha l’opportunità di riemergere e a 59’’ dal termine della prima frazione dimezza le distanze con un rasoterra di Dos Santos; seguirà, dopo 2’35’’ della ripresa, il pari di Vitinho, su filtrante dello stesso Dos Santos.

Stravolto, il Maccan pare incapace di reagire. A 08’42’’ Pitondo firma il sorpasso sugli sviluppi di una rimessa. A 12’43’’ ai bellunesi riesce addirittura l’allungo grazie a un centro di Vitinho al culmine di un contropiede che già aveva fruttato un palo di Dos Santos. Grandinetti prova a suonare la sveglia a 14’18’’, con un violento sinistro dal limite sotto l’incrocio dei pali, ma per il resto dominano confusione e frenesia. La gara si chiude a 19’33’’, quando Storti infila il 3-5 dalla propria metà campo, dopo un errore in possesso dei gialloneri riversati in avanti con Otero portiere di movimento.

MACCAN PRATA – SEDICO 3-5
MACCAN PRATA Morassi e Marchesin (portieri), Zocchi, Otero, Zecchinello, Giannattasio, Grandinetti, Mazzuca, Buriola, Dominioni, Belleboni, Dedej. All. Sabalino.
SEDICO Battistuzzi e Ditano (portieri), Fenti, De Boni, Storti, Brancher, Pitondo, Dos Santos, Bottega, Vitinho, Gastaldello, Zardo. All. Lazic.
Arbitri Zingariello e Sgadari di Prato; cronometrista Angelo di Gradisca d’Isonzo.
Marcatori A 14’43’’ Belleboni, a 14’56’’ Grandinetti, a 19’01’’ Dos Santos; nella ripresa, a 02’35’’ e 12’43’’ Vitinho, a 08’42’’ Pitondo, a 14’18’’ Grandinetti, a 19’33’’ Storti.
Note Espulso Zocchi a 17’22’’ per somma di ammonizioni. Ammoniti Pitondo, Vitinho. Tiri liberi 0/0 e 0/0.