Calcio A 5 – In 130 in campo al Torneo Friulovest Banca

Più di 130 atleti al PalaPrata per la 1^ edizione del torneo “Friulovest Banca”, quarto appuntamento, a cadenza annuale, con il futsal giovanile griffato Maccan Prata. Dodici squadre, categoria esordienti, si sono avvicendate sul parquet in ben trentasei incontri, per dare vita ad una giornata all’insegna dell’allegria e del divertimento sano e corretto.

«Per noi di Friulovest Banca – ha dichiarato il responsabile enti e associazioni Fernando Rizzo – si tratta del primo torneo organizzato assieme alla società Maccan Prata. E l’abbiamo fatto per due motivi. Il primo perché è un torneo per i ragazzi, e quando i ragazzi fanno sport è sempre una cosa positiva, che la nostra banca valuta in quanto tale; anche noi sappiamo bene come lo sport sia una palestra quotidiana di rispetto ed educazione, e in cui i nostri ragazzi imparano il gioco di squadra. L’altro motivo è perché conoscendo la dirigenza del Maccan abbiamo visto la determinazione di queste persone nel pianificare questo tipo di manifestazioni per i giovani, e non abbiamo pertanto esitato un attimo. La nostra è una banca di credito cooperativo, che dà sostegno alle famiglie e ai nostri territori; e qui ho visto presenti squadre di territori in cui vogliamo arrivare ad essere presenti».

Eco perfetto le parole del primo cittadino pratese, Dorino Favot. «Come amministrazione poter ospitare un evento del genere anche quest’anno ci inorgoglisce – è stato il commento –: significa che c’è movimento e che c’è chi pensa al futuro della nostra comunità. E non per niente questa cosa è stata recepita da uno sponsor importante, una banca del territorio per il territorio».

Per la cronaca, alla fine a spuntarla è stato il LiaPiave “A” di San Polo, battendo in finale la Liventina di Motta di Livenza (2-0 ai calci di rigore). Ma tutte le squadre hanno onorato il campo giocando al meglio e colorando di entusiasmo la cornice pratese. Per un 2020 che comincia all’insegna della freschezza.