Calcio A 5 – Maccan, arriva Azzalin. Presentati i tecnici del vivaio

Altro arrivo dal Città di Mestre, per il Maccan Prata: dopo il pivot Camilla, ecco ora, all’altro capo del campo, il portiere Gabriele Azzalin, anche lui con la formula del prestito.

Classe ’97, originario di Marghera, Azzalin è cresciuto assieme allo stesso Camilla nelle giovanili del Bissuola C5, facendosi poi notare dal Città di Mestre. Qui, poi, due anni e mezzo, con le successive parentesi in prestito al Gifema Diavoli in C1 e al Came Dosson, nientemeno che in serie A: un’esperienza, quest’ultima, culminata nell’esordio in massima serie lo scorso dicembre. In bacheca, per lui, anche un Torneo delle Regioni, conquistato con il Veneto nel 2016.

«Il progetto Maccan mi incuriosiva già da un po’ − rivela Azzalin −, considerati anche i nomi importanti in rosa nelle ultime stagioni, mentre la società la conoscevo già per esserci scontrati in serie B. Dopo il Came volevo rimanere nelle serie nazionali e quando ho ricevuto la chiamata mi sono subito convinto». Poi sul compagno Camilla. «Ci conosciamo da quando eravamo piccoli e praticamente abbiamo deciso di venire al Maccan assieme: è stato tutto molto semplice, in realtà».

L’obiettivo, ora, è quello di fare un campionato importante. «Dare il massimo, come sempre − conclude Azzalin −: so di aver acquisito un po’ di esperienza, in questi anni, e spero di portarla al Maccan. Sono ancora giovane, ma non ho paura di dimostrare quello che valgo. Poi mi si prospetta un anno da titolare e questo mi motiva ancora di più a dare il mio contributo».

Intanto sono stati ufficializzati i nomi dei nuovi tecnici del settore giovanile del Maccan Prata per la stagione 2020/2021. Si tratta di Federico Marchesin e Angelo Agostini per quanto riguarda i piccoli amici e primi calci; di Andrea Pietrini per i pulcini; di Massimo Gallarati per gli esordienti; di Giovanni Battistin per l’under-15; di Alessandro Donato per l’under-19.

Tutti i profili sono in possesso dell’abilitazione Figc per il calcio a 5, a rimarcare ancora l’importanza del progetto che la società giallonera vuole portare avanti per i propri giovani. A gestire il tutto sarà il responsabile del settore giovanile Dario Bianco, in collaborazione con il direttore tecnico Andrea Sabalino.

Importante sottolineare come il progetto sia condiviso con il Pordenone Calcio. Il Maccan Prata, qualificata scuola calcio dalla Figc, è l’unico club di futsal in Regione affiliato ai neroverdi, a testimonianza ancora una volta dell’importante percorso di crescita sotto ogni aspetto.