Calcio A 5 – Oggi il recupero tra Maccan e Belluno

Neanche il tempo di respirare, che il parquet torna a chiamare. Dopo il ko interno a testa più che alta contro la capolista Sporting Altamarca, il Maccan Prata sarà di scena oggi a Belluno, ospite dei Canottieri in un confronto diretto per la sesta posizione.

Appena un punto dietro ai gialloneri, i bellunesi vengono dal pari-beffa con l’Udine City, giunto al termine di un match che fino a 19” dal termine vincevano 2-0. «Affrontiamo una squadra che non vive un buon momento – spiega mister Marco Sbisà –, un po’ come noi. Veniamo dall’ottima partita di sabato, che nonostante il risultato ha evidenziato segnali di ripresa. Mi aspetto una partita sicuramente equilibrata, come è normale che sia fra squadre appaiate in classifica».

Non mancano i rebus, per il tecnico, che oltre a rinunciare a Buriola per l’infortunio di Maniago, valuterà solo all’ultimo le condizioni di Štendler, uscito sabato per un problema muscolare alla schiena ad inizio ripresa. Assenze pesanti, tuttavia, anche sul fronte dolomitico, dove non saranno della partita lo squalificato Moreno e l’acciaccato Dal Farra; ci sarà invece l’ex Belleboni, che verosimilmente debutterà non solo proprio contro i gialloneri, ma anche, ironia della sorte, nello stesso teatro in cui aveva concluso la propria esperienza in maglia Maccan nel dicembre 2019.

Per i tifosi e gli appassionati i Canottieri Belluno forniranno la diretta streaming dell’incontro sulla propria pagina Facebook. Infine la terna, composta dagli arbitri Davide Baldo di Conegliano e Andrea Guadagnini di Castelfranco Veneto, e dal cronometrista Augusto Baruffi di Treviso.