Domani la New Team col Giuriato per fare la storia

La rosa della New Team
La rosa della New Team

Il giorno più lungo: domani alle ore 16 a San Vito al Tagliamento il calcio a 5 nazionale guarda al Friuli Venezia Giulia, dove nella tana della New Team arriverà il Giuriato Vicenza.

Basta guardare la classifica per capire l’importanza del match: a due gare dalla fine biancazurri e Vicenza sono appaiate al primo posto in classifica, coi berici avanti per gli scontri diretti (11-7 nella gara di andata a favore del team di mister Sottoriva) che possono giocare per due risultati su tre.

In palio molto di più della vittoria di singolo match, ci si gioca l’approdo nella massima serie nazionale del futsal, anche se poi sarà l’ultima partita di campionato a dover dare il lasciapassare definitivo a una delle due contendenti. Nessuno ci avrebbe creduto a settembre di vedere la banda di Asquini giocarsi la vittoria della serie A2: vuoi il ruolo di neopromossa, vuoi la rosa infarcita di neofiti della categoria, fatto sta che già i playoff sarebbero stati un obiettivo straordinario per i friulani.

Il Vicenza è squadra forte e i precedenti sono tutti a favore dei veneti, vittoriosi tre volte su tre negli unici incontri tra le due compagini nel corso delle ultime due stagioni, ma sabato la posta in palio sarà diversa, molto più alta delle altre volte e la New Team.

Un solo dubbio per il tecnico friulano, ossia chi sarà lo straniero sui sei a disposizione a non far parte della lista dei 12, mentre nelle file del Giuriato Vicenza è sicura l’assenza di uno dei giocatori più importanti, il brasiliano Santana.