New Team ad un passo dalla gloria

Rodrigo Teixeira
Rodrigo Teixeira

A un passo dal sogno. La New Team si toglie anche l’ultimo sassolino dalle scarpe battendo quella che è sempre stata la sua bestia nera, il Cagliari di Podda, e vola verso la massima serie del futsal italiano. Un autentico capolavoro quello compiuto dai ragazzi di Asquini, che con un approccio alla gara a dir poco pazzesco già nei primi 6’ si mettono in tasca la vittoria più importante della storia societaria.

Basta 1’21’’ a Mazzariol per siglare il vantaggio, poi in 49 secondi tra il 3’38’’ e il 4’27’’ la gara è virtualmente chiusa: due magie del vice capocannoniere del campionato Teixeira e un centro di Batata valgono il poker, completato al 5’43’’ dal nazionale albanese Halimi che trova il 5-0. Già nel primo tempo il Cagliari prova la tattica del portiere di movimento ma non succede più nulla e si va al riposo con l’incredibile vantaggio friulano.

Nella ripresa i sardi partono immediatamente col portiere volante e arriva la ovvia reazione con Cavalli che già al 3’33’’ accorcia, ma dopo l’espulsione tra i locali di Wilson al 5’48’’ e la conseguente superiorità numerica non sfruttata dai ragazzi di Asquini, è ancora Halimi a trovare la via del gol al 9’49’’. Cavalli è l’ultimo a mollare tra i padroni di casa e segna nuovamente al 10’11’’, poi è la volta di Barbarossa che al 12’34’’ riaccende le speranze della truppa di Podda, ma la New Team nel finale difende benissimo e trova il fondamentale successo per 6-3.

Manca un solo punto ai biancazzurri per la matematica promozione in serie A quando restano tre gare alla fine del campionato: una formalità per capitan Mancini e compagni, ormai vicinissimi a riportare il Friuli Venezia Giulia nell’elite del calcio a 5 dopo i fasti dell’Ita Palmanova negli anni ‘90.