Una grande ripresa garantisce la vittoria alla New Team

La rosa della New Team

La rosa della New Team
La rosa della New Team

Ottimo inizio per la New Team nel cammino play-off: i sanvitesi sono andati a battere per 7-4 Reggio Emilia in trasferta, e ora potranno gestire fino a due reti di passivo nel ritorno a San Vito per conquistare la semifinale della post-season che potrebbe regalare un posto in serie A.

Partenza sprint dei padroni di casa che passano al 2’ con Dudù Costa, autentica spina nel fianco della difesa friulana. Se i granata sono ancora in corsa per la qualificazione lo devono soprattutto alla sua tripletta. Texeira e Mordej ribaltano la situazione nel giro di due minuti, ma Giardino riporta il risultato in parità al 6’.

Al 15’ arriva il controsorpasso grazie ancora a Dudu Costa che conclude in rete uno schema su calcio piazzato orchestrato con Machado. La New Team sembra in difficoltà, ma a fil di sirena arriva il sussulto che rimette provvidenzialmente in parità il match, grazie a Mazzariol che dai 15 metri trova l’angolino su cui Zaccone non è impeccabile, siglando il 3-3.

Il secondo tempo vede una New Team ben diversa rispetto a quella della prima frazione: grinta e determinazione a mille portano i sanvitesi ad allungare con Texeira al 5’, Quinellato all’8’ e Mancini al 9’. Siviero all’11’ si prende il secondo cartellino giallo, ma il terzetto New Team composto da Teixeira, Mazzariol e Mordej chiude ogni spazio alla Reggiana, tanto che Alonso non viene in pratica impegnato seriamente e anzi, allo scadere dei due minuti di inferiorità, concede anche l’assist con il rilancio per Teixeira il cui gran aggancio e appoggio per l’accorrente Mazzariol è un invito irresistibile, che il numero 9, autore di un’ottima gara, non fallisce siglando la rete del 3-7. Al 17’ a portare sul definitivo 4-7 l’incontro ci pensa il solito Dudù Costa.