Liga. Tracollo Espanyol, paga Pochettino. Real Madrid su Felipe Anderson

Gabriel Torje, migliore in campo nella vittoria del Granada sul Betis Siviglia

Cambia poco o nulla in vetta alla Liga spagnola, con Barcellona e Atletico Madrid ancora a guidare la classifica, e Azulgrana a +3 sui Colchoneros. Vince ma deve sudare le fatidiche sette camicie anche il Real Madrid che dal campo del Levante sembrava ormai destinato ad uscire con un solo punto in saccoccia. A salvare la serata di Mourinho ci ha pensato la prima rete di Morata con la maglia delle Merengues.

In zona Champions, brusco stop del Betis Siviglia in casa contro il Granada. Grande protagonista del match l’ex Udinese Torje che sblocca la gara in avvio e tiene alta la tensione nella retroguardia biancoverde per tutta la durata del match. Sconfitta interna anche per il Malaga che perde contro la Real Sociedad: Rosaleda ammutolita già dopo pochi minuti per il vantaggio lampo di Vela. La reazione dell’undici di Pellegrini porta al pari di Saviola, ma è davvero una giornata storta per i biancazzurri perché alla prima occasione del secondo tempo, i baschi tornano un’altra volta in vantaggio per il definitivo 2-1.

In coda, tonfo dell’Espanyol che perde malamente per 3-0 in casa lo scontro diretto contro l’Osasuna. I catalani non ne azzeccano una, creano pochissimo e a centrocampo praticamente non esistono: in poche parole una gara di dimenticare anche perché l’incubo retrocessione, andando avanti di questo passo, farà presto a materializzarsi. Intanto la panchina di Pochettino è in forte bilico: per sostituirlo è già stato contattato Javier Aguirre.

Infine due news di mercato: Fernando Llorente alla fine andrà alla Juve. Difficile che lo possa fare a gennaio perché la dirigenza dell’Athletic Bilbao continua a chiedere l’intera clausola rescissoria (36 milioni contro i 5 offerti dai bianconeri), ma di certo il matrimonio si andrà a celebrare a giugno. Il Real Madrid si è invece inserito nella trattativa ben avviata tra il centrocampista del Santos, Felipe Anderson e il Milan.

 

I risultati e i marcatori dell’undicesima giornata di campionato.

Betis Siviglia-Granada 1-2: 8′ Torje (G), 62′ Ruben Castro (B), 74′ Mikel Rico (B).

Rayo Vallecano-Celta Vigo 3-2: 12′ e 34′ Iago Aspas (C), 59′ Leo Baptistao (R), 72′ Tito (R), 82′ Piti (R).

Espanyol-Osasuna 0-3: 22′ Cejudo, 63′ Kike Sola, 77′ Onwu.

Real Saragozza-Deportivo La Coruna 5-3: 13′ Bruno Gama (D), 21′ Riki (D), 28′ Apono (RS), 61′ Paco Montanes (RS), 66′ Gonzalez (RS), 77′ e 82′ Helder Postiga (RS), 92′ Bodipo (D).

Malaga-Real Sociedad 1-2: 1′ Vela (R), 37′ Saviola (M), 59′ Xabier Prieto (R).

Valladolid-Valencia 1-1: 15′ Cissokho (Vale), 65′ Victor Perez (Vall).

Athletic Bilbao-Siviglia 2-1: 27′ De Marcos (A), 45′ Susaeta (A), 79′ Negredo (S).

Maiorca-Barcellona 2-4: 28′ Xavi (B), 44′ e 70′ Messi (B), 45′ Tello (B), 55′ Pereira (M), 58′ Victor (M).

Atletico Madrid-Getafe 2-0: 24′ Adrian, 43′ Turan.

Levante-Real Madrid 1-2: 21′ Ronaldo (R), 62′ Angel (L), 84′ Morata (R).

 

La classifica: Barcellona 31, Atletico Madrid 28, Real Madrid 23, Betis Siviglia 19, Malaga 18, Levante 17, Rayo Vallecano 16, Valladolid 15, Valencia 15, Siviglia 15, Real Saragozza 15, Athletic Bilbao 14, Real Sociedad 13, Getafe 13, Maiorca 11, Granada 11, Celta Vigo 10, Deportivo La Coruna 10, Espanyol 9, Osasuna 8.