Coppa Carnia – Trionfo con manita per il Cavazzo sul Villa

Finale di Coppa Carnia 2019 a senso unico. A Osoppo in campo Cavazzo e Villa, con la resistenza di quest’ultima che dura poco più di mezz’ora, prima di cadere sotto i colpi del Cavazzo. 5-1 il risultato finale con vantaggio firmato da De Barba al 34′, e raddoppio quattro minuti dopo di Nait.

Nella ripresa il Cavazzo allunga con Marcon al 66′; Guariniello prova a riportare i suoi in partita al 75′, ma nei minuti finali una doppietta di Sferragatta – il primo su calcio di rigore – chiudono definitivamente i conti, consegnando nuovamente il trofeo alla formazione di Chiementin.

CAVAZZO – VILLA 5-1 (34′ A.De Barba (C), 38′ Nait (C); 66′ Marcon (C), 75′ G.Guariniello (V), 86′ su rigore e 90′ Sferragatta (C)).
CAVAZZO: Dominici, Cimador (1’st Lestuzzi), Coradazzi, Canci (35’st Tosoni), Marco De Barba, Mainardis (22’st Treleani), Burba, Cescutti, Nait (11’st Dionisio), Andrea De Barba, Marcon (27’st Sferragatta). 12 Gressani, 17 Orlando, 18 Cappellaro, 20 Guenzi. All. Mario Chiementin.
VILLA: Zozzoli, Moroldo, Arcan, Manuel Guariniello, Ortobelli, Sopracase, Pochero (27’st Conni), Domenico Felaco (42’st Corva), Battistella (13’st Tessari), Alessio Felaco (18’st Urban), Gabriele Guariniello (42’st Fachin). 12 Benedetti, 13 Cimenti, 15 Federico Maisano,18 Agostinis. All. Raffaele Maisano.
ARBITRO: Nicole Puntel di Tolmezzo (Osvaldo Maieron-Davide Benedetti; Jessica Mecchia).