Derby amaro per il Cedarchis. Questa sera in campo per la Coppa Carnia

La formazione del Pontebbana
La formazione del Pontebbana

Nulla di nuovo in vetta dopo la nona giornata del Campionato Carnico – Prima categoria. La capolista Villa ha maramaldeggiato contro l’Illegiana vincendo per 9-2 e mantenendo i due punti di vantaggio sul Cavazzo che ha sconfitto per 2-1 in casa i Mobilieri. Per la capolista grande protagonista Lancerotto, autore di una tripletta, mentre per i campioni in carica è stata vittoria alquanto sofferta.

Perde quota il Cedarchis che cede per 1-0 nel derby contro il Real Imponzo, con gol dell’ex Radina, e si fa avvicinare dal Bordano, uscito con un pareggio per 2-2 dal match contro l’Ovarese quando ormai sembrava avere la vittoria in pugno.

Campagnola e Paluzza chiudono con un pari che però fa più comodo agli ospiti, mentre Del Bianco, Cappellaro e Gollino danno i tre punti alla Pontebbana sul campo della Moggese. Tutto facile, infine, per il Trasaghis che rifila un poker al fanalino di coda Velox e si porta a quota 8 in classifica in compagnia di Trasaghis e Campagnola.

Per quanto riguarda la classifica marcatori, balzo in avanti di Mauro Lancerotto del Villa, che aggancia a quota 9 Lorenzo Tiepolo del Bordano e Maurizio Vidali dei Mobilieri.

Intanto questa sera ci si giocherà l’accesso alle due semifinali di Coppa Carnia, in programma il 24 e il 31 luglio. In campo: Bordano – Ovarese; Cavazzo – Val del Lago; Pontebbana – Paluzza (a Malborghetto); Villa – Cedarchis.