Domenica gran parata per l’ambizioso vivaio del Pordenone

La formazione Allievi del Pordenone Calcio.

Domenica sarà una giornata speciale per il Pordenone Calcio. Alle 14, infatti, un’ora prima del big match di serie D Pordenone-SandonaJesolo, le dodici formazioni giovanili e la Juniores neroverdi sfileranno al “Bottecchia”.

Il vivaio, campione in regione negli ultimi due anni sia con i Giovanissimi che con gli Allievi, continua la sua crescita. Le novità sono gli Allievi sperimentali, la terza compagine Esordienti e la quarta di Pulcini-Piccoli Amici. «Abbiamo superato i 200 iscritti, il 30 per cento in più rispetto alla scorsa stagione. In particolare la Scuola calcio (Piccoli amici, Pulcini ed Esordienti, ndr) è praticamente raddoppiata: ci tenevamo particolarmente. É il risultato di un grande lavoro di squadra fatto in questi mesi dalla società, che ha come obiettivo far crescere in casa, anno dopo anno, il Pordenone del futuro», spiega il direttore sportivo del Settore giovanile Fabio Rossitto.

L’iniziativa sarà anche l’occasione, proprio nel fine settimana in cui cominciano le sfide giovanili, per presentare gli staff tecnici, compresa la Juniores, che da quest’anno si allena assieme alla Prima squadra.