Giornata agrodolce per l’Italia al Torneo delle Nazioni

Un gol del giocatore del Novara Caricati proprio all’ultimo respiro della gara con il Giappone salva l’onore degli Azzurrini, ma non scongiura l’eliminazione dell’Under 15 al Torneo delle Nazioni di Gradisca. I ragazzi del ct Rocca non possono piu’ sperare di raggiungere le semifinali come miglior seconda, dopo il mezzo passo falso che segue il ko col Portogallo dell’esordio e peraltro condanna anche i nipponici.

Lusitani veri e propri schiacciasassi, come dimostra il netto 6-0 inflitto agli Emirati Arabi: ancora in luce i gioiellini Costa e Fabio Silva. Per il resto è un torneo piuttosto… anglofono, dal momento che sia in campo maschile che femminile è stata la giornata di Usa e Inghilterra. Yankee e albionici comandano a braccetto a punteggio pieno nel maschile girone C dopo i successi su Slovenia e Russia, mentre nel concentramento austriaco c’è la stessa situazione con padroni di casa e Messico che hanno già eliminato Croazia e Malesia.

In campo “rosa” prima, pesantissima vittoria per l’Italia Under 16 del ct Migliorini. Ed è una vittoria di prestigio perchè arriva contro un top team del ranking come la Germania. A firmare la vittoria è stata l’attaccante del Ligorna Teresa Fracas, che ha superato l’estremo difensore avversario con un preciso quanto abile pallonetto al 20’ del secondo tempo.

Una gara gestita in maniera impeccabile dalle Azzurrine, come racconta il tecnico Migliorini: “Abbiamo giocato a ritmi altissimi, alla pari, cosa che contro una squadra come la Germania non capita tutti i giorni. La nostra aggressività e il pressing alto hanno messo in difficoltà le tedesche che, dopo i primi dieci minuti di gioco, durante i quali si sono rese pericolose anche grazie ai nostri errori, hanno subito la nostra reazione fino ad incassare il gol su pallonetto. Poi, dopo il vantaggio, abbiamo avuto anche un altro paio di occasioni per raddoppiare. Insomma il riscontro è ottimo, siamo soddisfatti”.

Decisivo ora l’appuntamento con il Belgio, tornato in corsa grazie allo “scalpo” della Francia campione uscente. Nel girone C risorge l’Inghilterra con la Slovenia, americane a valanga nel derby Concacaf col Messico.

RISULTATI TORNEO MASCHILE Portogallo – Emirati Arabi 6-0, Italia – Giappone 1-1, Austria – Malesia 2-0, Croazia – Messico 0-1, Russia – USA 1-2, Slovenia – Inghilterra 0-2

TORNEO FEMMINILE Italia – Germania 1-0, Francia – Belgio 0-1, Slovenia – Inghilterra 0-1, USA – Messico 4-0.

CLASSIFICHE: Torneo maschile, girone A: Portogallo 6, Giappone 2, Emirati Arabi e Italia 1. girone B: Austria e Messico 6, Croazia e Malesia 0; girone C: Usa e Inghilterra 6, Slovenia e Russia 0. Torneo femminile, girone A: Italia 4, Belgio e Germania 3, Francia 1; girone B: Usa 4, Inghilterra e Messico 3, Slovenia 1.

PROGRAMMA Torneo maschile: giovedi 27 aprile: Portogallo – Giappone ore 11 Cervignano, Italia – Emirati Arabi 11 Gradisca d’Isonzo, Malesia – Croazia 12 Hermagor, Austria – Messico 14 Hermagor, Slovenia – Russia 17 Bilje Inghilterra – USA 17 Precenicco . Torneo femminile: venerdi 28 aprile Italia – Belgio 17 Torviscosa, Francia – Germania 17 Precenicco, USA – Inghilterra 17 Miren, Slovenia – Messico 17 Tolmino.