Giovanili – Pordenone verso quota 100 e ingaggia Caporese

Il Settore Giovanile del Pordenone Calcio sarà sempre più rosa. L’obiettivo 2020/21 è superare le 100 tesserate, divise fra le categorie Under 10, 12, 15 e 17. Giovani ramarre che potranno crescere anche sotto la supervisione d’eccezione di Elisa Camporese, ex centrocampista della Nazionale scelta come responsabile dell’area tecnica femminile del club neroverde. Nel suo prestigioso curriculum di calciatrice ci sono 96 presenze e 46 reti con la maglia azzurra, 4 scudetti, 4 Coppe Italia e 5 Supercoppe italiane.

Gli allenamenti della nuova stagione sono iniziati. Per le iscrizioni la segreteria è disponibile al Centro sportivo Bruno De Marchi (ingresso zona bar). Riceve su appuntamento: telefonare al numero 3890241505 oppure scrivere a settoregiovanile@pordenonecalcio.com.

Scendendo nel dettaglio delle squadre, Under 15 (Giovanissime) e Under 17 (Allieve) disputeranno campionati nazionali, Under 12 quello provinciale e l’Under 10 si dividerà fra i campi e le scuole primarie con il progetto dedicato all’interno di Classe Neroverde. Erano sei i plessi coinvolti nella stagione 2019/20 e con ogni gruppo era realizzata un’attività ludico motoria di un’ora e mezza a settimana.

Le giovani del Settore femminile possono contare su un’offerta formativa su misura e di qualità, sviluppata da staff altamente qualificati con figure dedicate che seguono (differenziati per fascia d’età) parte tecnica, atletica, portieri, psicopedagogica e medica. Il responsabile del settore è Alessandro Zuttion, guida dell’intera Scuola calcio neroverde, recentemente collocata sul podio con Juventus e Roma agli Oscar del calcio giovanile dal Settore giovanile e scolastico della Figc. Allenatori delle squadre neroverdi sono Mattia Zilli (U17), Laura Pizzutto (U15) ed Elena Faggiani (U12 e U10).