Sabato 29 e domenica 30 giugno scatta l’Aurisina Cup 2013

aurisina cupImportante iniziativa in fase di organizzazione da parte delle ragazze del Sistiana Calcio Femminile, per trovare i fondi di sostentamento al campionato di serie C Triveneto.

“A chiusura annata, con un bilancio complessivo sia finanziario che sportivo accettabile, vogliamo chiudere degnamente la stagione e salutare la società Sistiana Duino Aurisina che ci ha ospitato per i quattro anni appena trascorsi, con una manifestazione che, al suo secondo anno, siamo sicure avrà un discreto successo soprattutto per la formula che utilizzeremo” – commenta Fiorella Glavina.

“Si svolgerà presso il campo di Visogliano – Trieste nelle giornate di sabato 29 e domenica 30 giugno. Con la collaborazione di Radio Punto Zero avremo musica ed intrattenimento mentre nei due campi a 5 si disputeranno sabato le partite del torneo misto maschi e femmine, e domenica i due tornei distinti sempre calcio a 5 femminile e maschile. Il sabato sera ci sarà l’intervento della scuola di ballo Spazio Energy che si esibirà in dimostrazioni e poi coinvolgerà i presenti in balli anche di gruppo”.

“Parte dell’ incasso verrà devoluto in favore dell’AGMEN (Associazione Genitori Malati Emopatici Neoplastici del FVG C/O I.R.C.C.S. Ospedale Infantile Burlo Garofolo di Trieste ) mentre il venerdì 28 giugno in collaborazione con l’Associazione Donatori Sangue di Trieste ci vedremo impegnate a raccogliere donazioni di sangue intero, sempre presso il campo di Visogliano grazie alla presenza dell’autoemoteca del servizio trasfusionale dell’Ospedale Maggiore di Trieste”.

Divertimento e solidarietà, un binomio che contraddistingue questo nucleo di atlete che dal prossimo anno si accaseranno presso la Polisportiva San Marco di Villaggio del Pescatore per far rinascere la sezione di calcio femminile che aveva già avuto in passato dei trascorsi memorabili.