Sara Gama: “Mi alleno con Ibra e Thiago Silva”

sara gama“Ma allora giochi con Ibra?”, ”Lo conosci?”, “Esiste una squadra di calcio femminile a Parigi?” Queste sono alcune delle prime domande che ti pongono dall’Italia quando arriva la notizia che giochi al Paris Saint Germain.

“Sì” spieghi tu, “Ibra è un collega e oltre ad avere la squadra femminile ne abbiamo anche una di handball”. È incredibile pensare che, per quanto ormai si parli di PSG in Italia, considerando gli svariati approdi nella “Ville Lumière” di giocatori, allenatori e dirigenti che hanno dato lustro al calcio italiano, questa notizia non passi mai nelle cronache nostrane. Si parla del gigante svedese, di capitan Thiago Silva, di Verratti piuttosto che del Matador o del Pocho, tutti reduci da felici stagioni nel nostro stivale, ma mai una nota sul fatto che a Parigi, grazie anche alla lungimiranza dei qatarini, il calcio vesta un colore unico senza distinzioni di sesso.

Leggi il report integrale di Sara Gama, sui suoi primi mesi al PSG nel nuovo numero di Tremila Sport magazine al LINK