Al Tolmezzo il Memorial Marco Bortoletto

memorial marco bortolettoE’ stata una bella giornata di sport e solidarietà quella che si è svolta domenica a Tolmezzo ricordando Marco Bortoletto, il giovanissimo calciatore tolmezzino scomparso a soli quindici anni per una grave forma di leucemia che non gli ha lasciato scampo. Sui campi dello Stadio Comunale F.lli Ermano di Tolmezzo si sono disputate quattro belle partite fra le squadre “Esordienti” di Cavazzo, Mobilieri Sutrio, Pontebbana e Tolmezzo Carnia.

Alla fine hanno avuto la meglio i padroni di casa del Tolmezzo, ma tutte e quattro le squadre hanno giocato alla grande, mettendo in mostra sia ottime individualità che un gioco corale di buona fattura. Particolarmente combattuta la finale per il 1° e 2° posto che ha visto prevalere il Tolmezzo sul Cavazzo, dopo l’1 a 1 dei tempi regolamentari ed il 2 a 2 al termine dei supplementari, solamente grazie alla lotteria dei calci di rigore, protrattasi ad oltranza fino all’11 a 10 finale.

Per l’occasione gli amici di Marco, i suoi compagni di squadra classe ’93, hanno voluto “donare” al campo tolmezzino un nuovo striscione in sua memoria. Al termine della manifestazione si sono svolte, alla presenza della mamma e del papà di Marco, Barbara (alla quale il Presidente della società tolmezzina Claudio Lomuscio ha voluto fare un omaggio floreale) e Bruno, le premiazioni sul campo, nel corso delle quali hanno portato il loro saluto il neosindaco tolmezzino Francesco Brollo e Onorino Brovedan, referente per l’Alto Friuli dell’ADMO – Associazione Donatori Midollo Osseo.

Questi i risultati delle partite: Cavazzo – Mobilieri 2-0; Tolmezzo – Pontebbana 5-0; finale 3° e 4° posto Pontebbana – Mobilieri 5-2; finale 1° e 2° posto Tolmezzo – Cavazzo 11-10 (dopo i calci di rigore).