Giovanissimi – Sconfitta ed eliminazione contro la Puglia

Sconfitta ed eliminazione per la selezioni di mister Andrea Albanese che, dopo il ko patito all’esordio, è superata anche dalla Puglia. A decidere le sorti dell’incontro il calcio di punizione, perfetto, realizzato nella ripresa da Prifiti con il Friuli Venezia Giulia incapace, poi, di trovare la giusta reazione. Chiusura del girone, domani, con la sfida alla Calabria anch’essa già fuori dai giochi.

FRIULI VENEZIA GIULIA – Moro, Bledig, Codromaz (31′ st Colonna Romano), Felluga, Fiorenzo (18′ st Cambi), Pozzani, Ravalico (16′ st Carlon), Rufino, Serafini (32′ st Jerman), Tagliaferri (1′ st Viotto), Zamaro (36′ st Di Lenardo). A disposizione: Candido, Del Negro, Levinte. All. Albanese.

PUGLIA – Fares, Vitti, Rutigliani, F. Basile, Prifiti, Iair (31′ st D’Onofrio), Capodieci (15′ st Lavopa), Laguardia, Fabiano, Inguscio (33′ st Angelillo), Assalve (27′ st Santoro). A disposizione: Di Salvo, Sanapo, Tricarico, Conte, N. Basile. All. Palazzo.

Arbitro Diella di Vasto.

Marcatore Nella ripresa, al 20′ Prifiti.

Note Angoli: 4 a 1 per la Puglia. Recuperi: 2′ e 3′. Ammoniti: Prifiti e Fabiano.