Recuperi: goleada per il Tolmezzo

Fabrizio Damiani, tecnico del Tolmezzo Allievi
Fabrizio Damiani, tecnico del Tolmezzo Allievi
Fabrizio Damiani, tecnico del Tolmezzo Allievi

Nel recupero della gara non disputata domenica scorsa per la sospensione dei campionati, il Tolmezzo ha avuto facilmente ragione nel campionato Allievi regionali dei pordenonesi della Virtus Roveredo, che pur hanno giocato per oltre un tempo in superiorità numerica.

Squadra di casa in vantaggio dopo un minuto con Micelli, che gira di testa in rete un calcio d’angolo di Falcon; raddoppio di Maggio al 12’, con un gran tiro da fuori area, da posizione defilata, che si infila in rete sul secondo palo, alla destra del portiere Scognamiglio. Poco prima della mezz’ora azione in percussione di Falcon che, giunto ai venti metri, serve in area il liberissimo Massimo Ciotola che segna il terzo gol.

Al 31’ capitan Bertolini si fa espellere, per un ingenuo fallo di reazione, lasciando i suoi in dieci, ma l’inferiorità numerica non ridimensiona i tolmezzini, che continuano a macinare gioco e gol. Poco prima della fine del primo parziale Leonetti percorre, palla al piede, la fascia destra del campo, per poi passarla a centro area a Falcon, che ha il tempo di girarsi e di battere per la quarta volta il portiere avversario.

Nella ripresa il copione non cambia, anche se al 2’, per un fallo di Treleani al limite dell’area di rigore, punito con il cartellino giallo, Lacchin, fisico da schiacciatore di volley, calcia una buona punizione destinata al “sette” alla sinistra di Angeli, che però vola deviando in corner. Da segnalare poi, al 13’, un rigore concesso dall’arbitro con una certa benevolenza che viene trasformato con freddezza da Leonetti ed al 22’ il da poco entrato Nait (ottimo il suo impatto con la partita) che infila il portiere pordenonese in uscita con un pallonetto che si insacca nell’angolino alla sua sinistra.

Alla mezz’ora Massimo Ciotola viene atterrato in area e Del Bianco trasforma il conseguente calcio di rigore; tre minuti dopo Treleani, in semirovesciata, segna l’ottavo gol ed al 35’ c’è gloria anche per Deganutti, che chiude il tabellino dei marcatori. Allievi di Damiani attesi ora dalla impegnativa trasferta di Sistiana, dove giocheranno in anticipo sabato alle 18,30.

TOLMEZZO – VIRTUS ROVEREDO 9-0 Marcatori: nel p.t. Micelli al 1’, Maggio al 12’, Massimo Ciotola al 27’, Falcon al 38’; nel s.t. Leonetti (rig.) al 13’, Nait al 22’, Del Bianco (rig.) al 30’, Treleani al 33’ e Deganutti al 35’.

TOLMEZZO: Angeli (23’ s.t. Screm), Leonetti (14’ s.t. Stefanutti), Paul, Bertolini, Boria (23’ s.t. Deganutti), Treleani (33’ s.t. Scarsini), Ciotola Massimo (31’ s.t. Esposito), Falcon (20’ s.t. Nait), Ciotola Gabriele (1’ s.t. Del Bianco), Micelli, Maggio. Allenatore Fabrizio Damiani

VIRTUS ROVEREDO: Scognamiglio, Bottacin, Valent, Boateng, Zanet, Secomandi, Biscontin (1’ s.t. Benedet), Iannacone, Lacchin (18’ s.t. El Malki), Vanin (21’ s.t. Longobardo), Kotroka. Allenatore Alessandro Bottacin

Arbitro: Riccardo Lostuzzo della Sezione di Tolmezzo.

Note: espulsi Bertolini e Boateng; ammoniti Treleani, Del Bianco, Deganutti, Biscontin e Vanin. Recuperi 1’ e 3’. Calci d’angolo 12 a 3 per il Tolmezzo.