Rivarotta: è subito big match con l’Amaranto

Rivarotta rilancia le proprie ambizioni per il titolo

Esordio impegnativo per lo Ziracco, campione in carica. Nella prima di campionato, fissata per venerdì 28 settembre i ragazzi in camiseta blanca dovranno infatti vedersela contro un Cassacco voglioso di tornare ad alti livelli cancellando la passata stagione. Nello stesso giorno il San Lorenzo affronterà La Fortezza.

Nella giornata di sabato i Gunners 95 ospiteranno gli SS 463 di Majano, mentre la Dinamo Korda andrà a far visita al Nobile Impianti. Il clou della giornata andrà però di scena lunedì 1 ottobre. Mentre il Sedilis andrà a cercare punti preziosi nella tana del Corno Calcio, il big match di giornata si avrà a Teor dove il Rivarotta sfiderà l’Amaranto. Si tratta in buona sostanza del remake della semifinale dello scorso anno: in quel caso a trionfare furono gli orange, ma a caro prezzo, visto che uscirono dal match a corto di fiato ed impossibilitati ad affrontare al meglio la finale contro lo Ziracco.

Per l’Amaranto dunque sarà l’occasione per vendicare quella sconfitta, mentre per Rivarotta sarà un banco di prova per dimostrare che la delusione per l’epilogo dello scorso anno è ormai acqua passata.