Torneo Città di San Giusto – Lokomotiv Zagabria e Udinese in finale

Udinese

Sarà Lokomotiva Zagreb – Udinese la finalissima del 28° Torneo Internazionale Città di San Giusto. I croati hanno avuto la meglio nel girone A sulla Juventus grazie alla migliore differenza reti; le zebrette friulane hanno invece sbarazzato la concorrenza di Genoa e Sturm Graz nel girone B. Il terzo posto se lo contenderanno Juventus e Genoa, mentre per il quinto posto confronto tra Grbci Rijeka e Strum Graz. La finale per il settimo posto vedrà invece di fronte San Luigi e Gorica.

Girone A:

Nella prima gara successo della Juventus che ha battuto per 3 a 0 il San Luigi. Biancoverdi sempre in partita e vicini al vantaggio quando il palo ha salvato il portiere juventino dalla capitolazione. Poco dopo il vantaggio della Juventus che nella ripresa ha legittimato la vittoria con altre due reti. Netta l’affermazione del Lokomotiva Zagreb nel secondo match con il Grbci Rijeka, per un 6 a 1 che non ammette discussioni.

Ancora una vittoria per il Lokomotiva Zagreb nell’incontro con il San Luigi: 3 a 0 il risultato finale. Successo di misura invece per la Juventus che ha piegato per 1 a 0 la resistenza del Grbci Rjieka.

Lokomotiv Zagabria

Lo scontro diretto tra Juventus e Lokomotiva Zagreb si è chiuso sull’ 1 a 1, con i bianconeri in vantaggio e che già assaporavano la finale, prima del gol croato messo a segno allo scadere e che è valso la qualificazione alla finalissima per la miglior differenza reti. Pareggio per 1 a 1 anche tra San Luigi e Grbci Rijeka, risultato che permette ai croati di qualificarsi per la finale per il quinto posto grazie al maggior numero di gol realizzati.

CLASSIFICA: Lokomotiva Zagreb 7 (d.r. +8); Juventus 7 (d.r. +6); Grbci Rijeka 1 (d.r. -6); San Luigi 1 (d.r. -6).

Girone B:

Poker dello Sturm Graz al Gorica nella prima gara del girone B in un match dominato dagli austriaci. Successo per 2 a 0 dell’Udinese sul Genoa, dopo una partita molto ben giocata da entrambe le squadre e che ha visto le zebrette friulane più precise sotto porta.

Pareggio per 1 a 1 tra Sturm Graz e Udinese, in quello che pareva essere lo scontro al vertice del girone. Senza storia il confronto tra Genoa e Gorica che ha visto i rossoblù imporsi con un rotondo 9 a 0.

Combattuto, emozionante e di alto livello la gara tra Sturm Graz e Genoa, che ha visto la formazione genoana imporsi per 4 a 2, guadagnando così l’accesso alla finale per il terzo posto a spese degli austriaci. L’Udinese non ha avuto alcun problema invece a ottenere il pass per la finalissima, strapazzando il Gorica con un perentorio 8 a 0.

CLASSIFICA: Udinese 7, Genoa 6, Sturm Graz 4, Gorica 0.

Programma finali:

ore 9.30 finale 7°-8° posto: SAN LUIGI – GORICA

ore 10.30 finale 5°-6° posto: GRBCI RIJEKA – STRUM GRAZ

ore 11.30 finale 3°-4° posto: JUVENTUS – GENOA

ore 12.30 finale 1°-2° posto: LOKOMOTIVA ZAGREB – UDINESE