Torneo delle Regioni – Sconfitta per gli U17 contro la Sicilia

Si chiude con l’amara sconfitta, arrivata in rimonta, l’esordio nel Torneo delle Regioni del Friuli Venezia Giulia “Under 17” il quale, avanti di due reti sulla Sicilia, cede nella ripresa ed è costretto alla resa.

Primo tempo perfetto per la formazione di Moso che indirizza il match con il rigore di Delle Case e il raddoppio di Msatfi che mandano i portacolori regionali all’intervallo sul doppio vantaggio. Nella ripresa sale in cattedra, nella fila della Sicilia, Schimmenti che prima riapre l’incontro e poi, due minuti dopo il pari firmato da Catania, fa esplodere la gioia dei suoi compagni e tifosi con la rete equivalente ai primi tre punti nella manifestazione. Per il Friuli Venezia Giulia l’obbligo, ora, del riscatto nella gara di domani contro la Lombardia sconfitta, anch’ella, dalle Marche nella gara inaugurale.

FRIULI VENEZIA GIULIA U17 – SICILIA U17 2 – 3  

FVG (4-3-2-1): Ronco; Santosuosso (38′ st Calistore), Cignola, Facchin (5′ st Lugnan e 17′ st Andorno), Bronzin (20′ st Forza); Torresan (35′ st Mikaila), Capellari (28′ Montestella), Calliku; Delle Case, Msatfi (1′ st Vidotti); Colonna. A disposizione: Coceano, Zanese. All. Moso.

SICILIA (4-3-3): Giarratano; Como (1′ st Catania), Toure, Cervillera, Valenti (30′ st Vitrano); Florio, Occhipinti (1′ st Baldi), Greco (8′ st Rinoldo); Schimmenti (39′ st Ferrera), Aiello, Carcione (10′ st Rando). A disposizione: Bonasera, Antinoro, Caserta. All. Mulè.

Arbitro: D’Amico di Frosinone.

Marcatori Al 20′ Delle Case (rigore), al 39′ Msatfi; nella ripresa, al 10′ Schimmenti, al 36′ Catania, al 38′ Schimmenti.

Note Angoli: 13 a 0 per la Sicilia. Recuperi: 4′ e 7′. Ammoniti: Giarratano, Carcione, Facchin, Schimmenti, Msatfi, Cignola e Lugnan.

LA CRONACA

PRIMO TEMPO

 5′ Schema da calcio d’angolo per la Sicilia con la conclusione, potente, di Como che esce sfiorando l’incrocio dei pali.

9′ Sicilia nuovamente pericolosa dagli sviluppi di corner, con la conclusione di Greco bloccata a terra dall’attento Ronco.

20′ Imbucata di Capellari per Colonna che evita il portiere prima di essere atterrato da quest’ultimo: dal dischetto Delle Case realizza. (1 – 0)

33′ Schimmenti penetra in area di rigore lasciandosi cadere prima dell’intervento di Calliku, con il direttore di gara che opta per la simulazione punendo con il cartellino giallo l’attaccante siciliano.

36′ Punizione di Schimmenti dal limite dell’area con Ronco, attento, in presa sicura.

39′ Delle Case invola verso la porta avversaria Msatfi il quale, con il colpo di esterno destro, batte per la seconda volta Giarratano (2 – 0)

SECONDO TEMPO

3′ Il neo entrato Catania penetra dalla sinistra prima di far partire il diagonale sul quale è strepitoso Ronco nella deviazione in calcio d’angolo.

10′ Schimmenti conquista palla sulla linea mediana, avanza e, indisturbato, supera con il pallonetto dal limite dell’area di rigore Ronco (2 – 1).

23′ Azione da calcio d’angolo che porta Schimmenti alla conclusione fuori di un soffio a fil di palo.

25′ Assedio Sicilia e conclusione ravvicinata di Baldi con Ronco costretto alla deviazione in calcio d’angolo.

33′ Corner di Schimmenti e girata di testa di Cervillera di poco a lato.

36′ Catania raccoglie dentro l’area di rigore e con il destro scarica in rete a fil di palo (2 – 2).

38′ Conclusione dal limite di Rando respinta con i pungi da Ronco: il tap-in di Schimmenti, di testa, è vincente (3 – 2).

46′ Vidotti, servito in profondità, prova ad anticipare Giarratano con la conclusione di prima intenzione, ma è reattivo l’estremo ospite siciliano che respinge.

I RISULTATI

FVG – Sicilia 2 – 3

Lombardia – Marche 1 – 2

La classifica: Sicilia e Marche 3; FVG e Lombardia 0.