I Giovanissimi stendono la Sicilia per 2-1

I Giovanissimi del Friuli Venezia Giulia, bagnano il debutto con un successo che arriva nei minuti finali di una gara per lunghi tratti dominata. In vantaggio grazie alla rete messa a segno da Tirelli, la squadra di Albanese viene raggiunta nel primo dei due minuti di recupero concessi dal sig. Scimemi di Rovereto, quando sanziona con un penalty il contatto in area dell’attaccante siciliano con Sgheri. La maggiore voglia del Friuli Venezia Giulia, viene premiata quando Toffoli si incunea in area e Pittaresi lo stende. Algido Perfetto, nella trasformazione che vale la vittoria per i “piccoli” della nostra spedizione.

FRIULI VENEZIA GIULIA – SICILIA 2-1

FRIULI VENEZIA GIULIA: Moro, Basso (10’ st Msafti), Bruno (29’ st Calliku), Perfetto (35’ st Delle Case), Santuosso, Sgheri (7’ st Malandrino), Sparavigna (27’ st Poles), Tirelli (18’ st Gueye), Toffoli, Torresan, Vhr – All. Andrea Albanese
A disposizione: Coceano, Bortolussi, Delle Case, Divella

SICILIA: Mattiolo, Bongiovanni (27’ st Celesti), Bonura, Di Giorgi (1’ st Ferrera) , Di Pisa (13’ st Mazzoni), Ferla, Illustre, Marcellino (1’ st Guadagnoli (19’ st Maniscalco), Ortisi (17’ st Pitarresi), Puglisi, Vitrano.
A disposizione: Bonasera, Galante, Marino

Arbitro: Eduardo Scimemi sez. Rovereto (TN)

Marcatori: 31’ Tirelli, 37’ Ortisi (r), nella ripresa al 32’ Perfetto (r)

Note – Recupero: 1t 2’ – 2t 4’ Calci d’angolo: 6-3 Ammoniti: Ortisi (S), Sparavigna (F), Sgheri (F)

Il Commento – La formazione di Albanese parte con il piglio giusto, ci provano al 6’ Vhr, la sua punizione centrale non impensierisce Mattiolio, poi Perfetto semina il panico sulla sinistra del fronte di attacco il suo cross basso, viene respinto dalla difesa siciliana. La Sicilia con il passare dei minuti guadagna campo, la reazione degli isolani produce una punizione che Ortisi calcia sotto la traversa, e che Moro smanaccia in angolo.

E’ ancora su punizione il tentativo a rete del Friuli Venezia Giulia, il tiro di Perfetto è centrale, per Mattiolo che para comodamente in presa. Al 31’ il Friuli Venezia Giulia sblocca la gara. Perfetto Serve Tirelli che resiste alla carica Bonura ed infila nell’angolo basso il portiere dei siciliani. A tempo praticamente scaduto l’episodio piuttosto controverso con il quale i siciliani raggiungono il pari, Sgheri viene a contatto in area con Ortisi, ed il signor Scimemi ravvede gli estremi di un calcio di rigore che lo stesso Ortisi trasforma spiazzando Moro.

Nella ripresa più Friuli Venezia Giulia che Sicilia che finisce per non impensierisce quasi mai la nostra retroguardia, mentre Bruno, Gueye, Toffoli e Perfetto, cercano con sempre maggiore continuità la via della rete. Rete che arriva al 32’ della ripresa, quando Toffoli si infila in area e Pitarresi anziché accompagnarlo verso l’out, lo atterra ingenuamente. Perfetto si porta sul dischetto ed infila imparabilmente Mattiolo, regalando una vittoria fondamentale in chiave qualificazione. (Fonte Figc Fvg)

Risultati: FVG_SICILIA 2-1, TOSCANA-VENETO 1-0