24x1ora di Buttrio: il Podismo è la gara madre

A9R820116All’inizio del 2006, Luigi propose ad Ennio, capogruppo dell’ANA locale, di organizzare una 24x1ora a BUTTRIO. Ennio si consultò con il Consiglio Direttivo e gli Alpini accettarono con entusiasmo, ponendo i vincoli e le regole tuttora vigenti, che in estrema sintesi sono:

– L’ANA di Buttrio è il responsabile della manifestazione. La guida tecnica della gara è delegata al Podismo Buttrio (il quale, allora, si costituì rapidamente in ASD per essere operativo).

– L’evento ha lo scopo di donare una apparecchiatura medicale o ausiliaria ad un Ospedale del Friuli VG. Chi ed il Budget è scelto dal Comitato, Cosa è scelto dall’Ospedale.

– La parte organizzativa dell’evento deve essere autofinanziata (chioschi, cucina, iscrizioni atleti)

– La raccolta dai Sostenitori è tutta per l’acquisto del dono. L’eccedenza viene accantonata per la successiva edizione (idem, in negativo, in caso di carenza)

– E’ esclusa qualsiasi ripartizione fra gli enti organizzatori di beni ricavati dalla manifestazione.

Nacque la 1^ edizione: 9-10 Settembre 2006 – 22 squadre da 24 persone, 42 squadre da 6 persone. 780 Atleti, un successo.

Ogni squadra ha 24 atleti, ogni componente corre per 1 ora, al termine dell’ora parte un altro atleta, e si continua per altre 23 ore. Le squadre da 6 sono state inserite per consentire la partecipazione anche a chi non riesce a comporre una squadra da 24 persone.

L’evento è nato così, semplicemente, con molto impegno, serenità e determinazione. Per questo motivo è considerata la gara madre del raduno, quella che gli ha dato il nome “24x1ora”, senza spazi, tutto attaccato (per gli amici, la “24” !!).

Il percorso di gara, che molti altri organizzatori ci invidiano, è in parte sulla strada principale del Paese, in parte totalmente immerso nel verde della pista ciclabile, fiancheggiato da un prato che sembra sia stato messo lì appositamente per creare l’attendamento degli Atleti: ogni squadra con la sua tenda o camper, alcune tende degli Alpini a disposizione di chi non ha ricovero. Lungo 874 metri, ha forma rettangolare con 5 metri di dislivello fra due spigoli opposti.

Sullo stesso percorso, dal 2009, gareggia anche la “6 ore città di Buttrio” (Calendario IUTA) E’ definita una “supermaratona” durante la quale un singolo atleta corre 6 ore, dalle 7 alle 13 della domenica. Nel 2013 Ivan Cudin ha percorso 80 KM mentre Alessia Epis <<solo!!!>> 65 Km.

Dalla 2^ edizione la “Bocciofila Buttrio” promuove un torneo, Il Baseball ha iniziato nel 2013 con una gara sua particolare, “La Balonade” dedica una parte dei suoi ricavi alla “24”, Quest’anno si è aggiunto il torneo di “Burraco”. Altre associazioni contribuiscono con le loro attività. Non mancano i singoli Volontari e, per ultimi ma i più importanti, i bambini ed i ragazzi dell’età scolare, che partecipano alla camminata sul percorso di gara il sabato mattina.

Tutti assieme per “ SOLIDARIETA’ ” 

Un sentito grazie a tutti, dal Podismo Buttrio e dagli Alpini. 

GPS