55 anni di baseball a Ronchi dei Legionari

55 anni di baseball a ronchi55 anni di baseball a Ronchi”: c’è scritto così sul grande banner che, da qualche giorno, campeggia nell’area partenze dell’aeroporto regionale di Ronchi dei Legionari. Un “segno”, quello messo a punto grazie proprio al sostegno di Aeroporto Fvg Spa, della Banca di credito cooperativo di Turriaco e di Meta Communication, per festeggiare questo importante compleanno che vede protagonista uno degli sport più amati in città e quei New Black Panthers che sono i prosecutori di questa lunga ed appassionante tradizione.

Sarà la sala “Filippo Zappata” dello scalo aereo ronchese, sabato, alle 18, a tenere a battesimo il primo dei tanti appuntamenti messi a punto dal sodalizio del presidente Luca Perrino per ricordare la storia del “batti e corri”. Saranno così presentate le formazioni che, dal prossimo mese di aprile, saranno al via dei diversi campionati federali.

I New Black Panthers saranno presenti in tutte le categorie giovanili, dai ragazzi, agli allievi, dai cadetti agli under 21, sino alla serie A che prenderà il via il 5 aprile. Ma sarà anche una stagione dedicata ai tornei di livello nazionale ed internazionale, il primo dei quali, domenica 23 marzo, ricorderà Alberto Calligaris, primo presidente della società di Ronchi dei Legionari. Aveva solo 17, Calligaris, quando, nel 1959, assunse le redini dei Black Panthers, un primo manipolo di ragazzi affascinati da questo sport di origine americana. E da allora sono state percorse tante tappe, tappe importanti che hanno portato Ronchi dei Legionari ai vertici del baseball italiano, anche nelle categorie giovanili.

Il baseball è entrato nel sangue della gente, ha messo radici e proprio Ronchi dei Legionari, nel 1970, è stata la prima città del Triveneto a dotarsi di uno stadio costruito da una pubblica amministrazione e dedicato ad Enrico Gaspardis, uno dei tanti amici del “batti e corri” che ha fatto grande questo sport. Sarà l’occasione, quella di sabato, anche per ricordare tutti gli altri artefici di questa impresa.