A Toni Capuozzo il primo premio Rinaldo Paravan

Il prossimo mese di settembre ricorrerà il decennale delle scomparsa di Rinaldo Paravan, che fu Sindaco di Talmassons e Presidente della sezione di Udine dell’ANA. Per l’occasione l’Amministrazione comunale ed i gruppi ANA di Sant’Andrat Flumignano, Flambro e Talmassons hanno organizzato una commemorazione, semplice ma sentita, per onorarne la memoria e mantenerne vivo l’esempio di amministratore e di vero Alpino per le nuove generazioni. La commemorazione inizierà  sabato 15 settembre alle ore 20.30 presso la sala consiliare del Comune, dove verrà consegnato il primo premio Cav. Uff. Rinaldo Paravan. “Abbiamo voluto istituire questo premio -ha detto il sindaco Fabrizio Pitton- affinchè quello che Rinaldo ha rappresentato per la nostra comunità possa essere ricordato e preso da esempio dalle nuove generazioni e diventi patrimonio per l’intera Regione Friuli Venezia Giulia. Il vincitore dovrà infatti dimostrare di essere una personalità tale da racchiudere in sè i valori dell’alpinità e dell’impegno civile a favore della comunità.”

La Prima edizione vedrà la  consegna del premio Rinaldo Paravan sabato 15 settembre a Toni Capuozzo, che nella sua attività ha sempre esaltato i valori di solidarietà ed umanità con una particolare attenzione per gli ultimi del mondo, oltre che essere direttore responsabile della rivista “L’Alpino”. In occasione della consegna del premio il Presidente del Consiglio regionale Piero Mauro Zanin, che è stato anch’esso un discepolo di Rinaldo, tratteggerà la figura dell’amministratore pubblico, mentre Roberto Toffoletti, già Presidente della sezione ANA di Udine prima di Rinaldo, ricorderà il suo impegno per gli alpini e per l’alpinità. Domenica 16 settembre alle ore 10.00 ci sarà la deposizione dei fiori sulla tomba di Paravan a cura del gruppo degli alpini di Sant’Andrat del Cormor, e, a seguire, la Santa Messa presso la chiesa di Sant’Andrat accompagnata dal coro ANA di Talmassons.