Al Festival della solidarietà brilla la Libertas Porcia

Libertas Porcia pigliatutto alla seconda edizione del Festival della solidarietà di ginnastica (gara di serie B al nazionale). Nella trasferta di Cesenatico, le atlete guidate dal tecnico Federica Vazquez, molte delle quali sono tornate a gareggiare dopo due anni di stop a causa della pandemia da Covid-19, hanno ottenuto risultati lusinghieri.

Accompagnate da Shari Dell’Osa e dai genitori Gianni De Giusti e Dario Grizzo, il sestetto formato da Sara Franco, Dalila Magris, Anna Todone, Giorgia Zanolin, Francesca Grizzo e Jessica De Giusti ha collezionato medaglie e ottimi piazzamenti.

Magris è risulta prima Assoluta, De Giusti terza, Grizzo quarta, Franco sesta. In particolare Grizzo ha ottenuto il primo posto alla trave, il secondo al suolo, al trampolino, al volteggio e alle parallele.

Mentre Todone ha conquistato la terza piazza alla trave, Zanolin si è messa al collo il bronzo sia nel trampolino che nel volteggio. Sara Franco e Dalila Magris erano le uniche due Junior in lizza, a differenza delle compagne di squadre che militano tra le Senior.

Soddisfatto di queste perfomance il tecnico Vazquez: “Questa gara era molto difficile emotivamente e fisicamente – sottolinea – ma dopo il duro lavoro svolto l’anno scorso, nonostante quarantene e lockdown vari, si sono meritate tutti questi risultati. Un plauso anche alle mie colleghe, che in palestra hanno lavorato con me per preparare al meglio ogni atleta”.