Al via Giocatletica e Special Olympics a Feletto Umberto

special olympicsOggi presso il campo di atletica di Feletto Umberto, ha preso il via la diciottesima edizione delle “Giornate di Sport Cultura Solidarietà“. Il primo appuntamento vede impegnati duecento ragazzi delle scuole elementari dell’Istituto Comprensivo di Tavagnacco nelle gare di Giocatletica e trenta atleti disabili provenienti dall’Associazione Comunità del Melograno, Oltre lo Sport, la Cooperativa Hattiva e Schultz che partecipano al Meeting Regionale Special Olympics.

Sabato 10 maggio alle ore 11 nella Palestra di Feletto Umberto, invece, le classi prime della scuola Media di Feletto Umberto prenderanno parte ad una dimostrazione di sport integrato al quale parteciperanno l’ASD Pallacanestro Feletto, l’ASD Madracs che si cimenteranno nell’hockey in carrozzina mentre i gruppi dei CSRE dell’Azienda Sanitaria n. 4 daranno vita ad una dimostrazione di Taji Quan.

Diciassette eventi sportivi, culturali e musicali animeranno tra maggio e giugno la comunità locale. Saranno coinvolti una trentina di organismi associativi del territorio, promuovendo così il dialogo fra il mondo della scuola e dell’associazionismo sportivo e culturale, insieme alla partecipazione dei giovani, delle persone svantaggiate, docenti, operatori sociali, tecnici, dirigenti sportivi, artisti e famiglie.

La manifestazione, promossa dal Comitato Provinciale Aics e dal Comune di Tavagnacco, patrocinata dalla Provincia di Udine e dal Comitato Sport Cultura Solidarietà e realizzata in stretta intesa con l’Istituto Comprensivo di Tavagnacco, si ispira ai valori dell’integrazione e dell’inclusione sociale attraverso il connubio fra giovani, mondo della disabilità e più in generale dello svantaggio sociale.