Almanacco sportivo: accadde il 4 dicembre

Armin Zoeggeler, il supercampione meranese
Armin Zoeggeler, il supercampione meranese
Armin Zoeggeler, il supercampione meranese

Il 4 dicembre 2011 a Winterberg, in Germania, Armin Zoeggeler vince la sua cinquantesima gara nel circuito mondiale di slittino. Si tratta dell’ennesimo successo del campione meranese, soprannominato “il cannibale” per il numero strepitoso di vittorie ottenute in carriera.

Grazie a questo successo, Zoeggeler vinse poi la Coppa di cristallo nel singolo uomini. In carriera Zoeggeler ha vinto due ori, un argento e due bronzi alle Olimpiadi, sei ori, cinque argenti e cinque bronzi ai Mondiali, tre ori, sei argenti e sette bronzi agli Europei, due ori e un argento ai Mondiali Juniores, nonché quattordici ori, un argento e un bronzo ai Campionati Italiani. Nella coppa del mondo ha inoltre vinto dieci trofei.