Arti marziali – L’Italia del Kata chiude l’anno a Tarcento

L’occasione è nata dal 40° del Judo Kuroki, la società del Maestro Stefano Stefanel che per 16 anni è stato, da Consigliere Federale, il Responsabile unico dei Kata in Italia, e così la Nazionale Italia ha chiuso il 2021 a Tarcento con una bella gara di chiusura nella cornice del Palazzetto dello sport tarcentino, che tante manifestazioni ha ospitato. Due componenti della Commissione Nazionale Kata Fijlkam, Giosuè Erissini e Cesare Amorosi, hanno dunque accompagnato gli azzurri del Kata nella trasferta in terra friulana, seconda gara di Kata dell’anno in Italia dopo i Campionati Italiani. “Sono stato felice quando la Nazionale di Kata ha accettato di venire a Tarcento per questo finale d’anno in occasione dei 40 anni del Judo Kuroki. E’ stata una bella gara che ha permesso a molti atleti di misurarsi ancora in attesa del 2022,” ha detto il Maestro Stefano Stefanel.

Questi i risultati del Torneo di Kata “Valli del Torre – 40 anni di judo a Tarcento” dove la prima squadra azzurra ha vinto nettamente il confronto con quattro medaglie d’oro, tre delle quali ottenute dalle coppie Campioni d’Italia Gino Gianmarco Stefanel e Alessandro Cugini (Nage No Kata), Laura Bugo e Barbara Bruni Cerchier (Ju No Kata), Marika Sato e Fabio Polo (Kodokan Goshin Jutsu).

Arbitri – Giosuè Erissini, Giuliano Casco, Carlo Camparo, Flavio Poccobelli, Leopoldo Finocchi, Augusto Boem

NAGE NO KATA – 1° Gino Gianmarco Stefanel – Alessandro Cugini (ITALIA 1) punti 393; 2° Sofia Gliemmo – Gabriele Ortini (ITALIA 2) punti 387,5; 3° Giulia Poccobelli – Francesca Benatti (ITALIA 3) punti 365,5

KATAME NO KATA – 1° Massimo Cester – Davide Mauri (ITA 2), punti 396,5; Michael Chiara – Marco Corvetti (ITALIA 3    ), punti 372,5

KODOKAN GOSHIN JUTSU – 1° Marika Sato – Fabio Polo (ITA 1), punti 558; 2° Ubaldo Volpi – Nicola Ripandelli (ITA 2) punti 554,5; 3° Benjamin Mehic – Darko Krasovec (SLO) punti 509,5

KIME NO KATA – 1° Enrico Tommasi – Giulio Gainelli (ITA 1) punti 516; 2° Lisa Vertuani – Maria Cristina Zuccati De Zoerdo (ITA 2) punti 470, 3° Lara Svetec – Tina Pestornik (SLO) punti 389

JU NO KATA – 1° Laura Bugo – Barbara Bruni Cerchier (ITA 1) punti 418; 2° Carlotta Franzaina – Camilla Franzina (ITA 3) punti 400,5; 3° Rebecca Volpi – Mihaela Gheorghita (ITA 2) punti 397

SQUADRE – 1° ITALIA 1