Atletica – Brigante: “Tanto rammarico, mi sentivo in forma”

Nairobi (Kenia) 18-22/08/2021, Moi stadium International Sports Centre, Campionati Mondiali juniores di Nairobi U20,Nairobi World Junior Championships U20 – Foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

Una giornata storta da mettersi velocemente alle spalle e che non può rovinare un’annata ricca di soddisfazioni per Emiliano Brigante. Sabato scorso il portacolori della Trieste Atletica, tra i protagonisti annunciati sui 10.000m di marcia su pista ai Mondiali Under 20 di Nairobi (Kenya), ha dovuto abbandonare la scena a metà gara, ritirandosi a causa di forti dolori allo stomaco. «C’è tanto rammarico perché mi sentivo in forma e attorno al decimo giro avevo iniziato ad aumentare l’andatura per rimettermi in scia ai battistrada. Poi i dolori allo stomaco, diventati sempre più insopportabili metro dopo metro, hanno stravolto i miei piani, costringendomi allo stop», il commento dell’allievo di Sergio Tonut che nonostante i soli diciotto anni mostra già una certa maturità nell’analisi delle prestazioni e degli eventuali imprevisti. «Questa gara internazionale mi ha insegnato che non tutto va sempre secondo il verso giusto e che, in certi casi, un solo dettaglio può influire drasticamente sull’esito delle proprie prestazioni». Con questa prova iridata Brigante chiude una stagione estiva più che positiva dove è stato capace di conquistare l’ennesimo titolo tricolore giovanile e indossare la casacca azzurra sia agli Europei che ai Mondiali di categoria.